World Grand Prix Volley 2016: le sei finaliste. L’Italia chiude al 7° posto

Le azzurre hanno ottenuto quattro vittorie e cinque sconfitte.

A contendersi la vittoria finale del World Grand Prix 2016 saranno le nazionali di pallavolo femminile di Thailandia, che è la padrona di casa della Final Six, Stati Uniti, Cina, Russia, Brasile e Olanda. L’Italia ha chiuso al settimo posto con quattro vittorie e cinque sconfitte. Le azzurre hanno ottenuto infatti a Rio, nel primo weekend, una sconfitta contro il Brasile per 3-1 e due vittorie rispettivamente contro Serbia (3-1) e Giappone (3-2), poi in casa, a Bari, hanno perso tutti e tre i match contro Olanda (3-1), Russia (3-2) e Thailandia (3-2), ma in quest’ultimo caso hanno dovuto recuperare un match che stavano vincendo agevolmente e che è stato sospeso a causa di un black-out, infine ad Ankara, dopo aver perso di nuovo per 3-1 con il Brasile, hanno poi battuto per 3-1 la Turchia e per 3-0 il Belgio.

Fin dall’inizio le azzurre hanno dichiarato che non era un loro obiettivo quello di arrivare nella Final Six del World Grand Prix, che è una competizione che fa spendere molte energie, a causa dei viaggi intercontinentali e delle partite quotidiane, e non consente di allenarsi in palestra e di trovare il feeling giusto.

Il primo posto della classifica è andato agli Stati Uniti che hanno ottenuto otto vittorie una sola sconfitta collezionando 24 punti. Le americane, campionesse del mondo in carica, hanno perso solo una partita per 3-1 nel primo weekend a Ningbo contro le padrone di casa della Cina, ma si sono poi riscattate a Hong Kong vincendo contro le stesse avversarie per 3-0. Le cinesi chiudono al secondo posto con 23 punti perché, oltre alla sconfitta con gli Usa, hanno perso un punto contro la Serbia, che hanno battuto solo al tie-break. Anche la Russia ha ottenuto otto vittorie e una sola sconfitta come le cinesi ottenendo 23 punti: le campionesse d’Europa hanno perso per 3-2 contro la Serbia e contro Italia e Turchia hanno vinto al tie-break.

Il Brasile, invece, quarto classificato, ha perso due partite: contro la Serbia per 3-2 e contro la Cina per 3-0, mentre l’Olanda, quinta, ha ottenuto cinque vittorie e quattro successi come la Serbia, ma guadagnando tre punti in più in totale.

La Thailandia, che sapeva fin dall’inizio di essere qualificata alla Final Six in qualità di Paese Ospitante, ha concluso al decimo posto con due sole vittorie e sette sconfitte.

Questa la classifica della fase a gironi del World Gran Prix 2016.

Classifica finale World Grand Prix 2016 Volley Femminile

World Grand Prix 2016: programma Final Six


A Bangkok le sei finaliste saranno divise in due gruppi, poi le prime due accederanno alle semifinali. Questo il programma con gli orari italiani:

Pool J: Usa, Cina, Olanda
Pool K: Thailandia, Russia, Brasile

Mercoledì 6 luglio
Ore 10:00 Usa - Olanda
Ore 13:00 Thailandia - Brasile

Giovedì 7 luglio
Ore 10:00 Cina - Olanda
Ore 13:00 Russia - Brasile

Venerdì 8 luglio
Ore 10:00 Usa - Cina
Ore 13:00 Thailandia - Russia

Sabato 9 luglio
Ore 10:00 Semifinale 1: 1a Pool J - 2a Pool K
Ore 13:00 Semifinale 2: 1a Pool K - 2a Pool J

Domenica 10 luglio
Ore 7:00 Finale 5°-6° posto: 3a Pool J - 3a Pool K
Ore 10:00 Finale 3°-4° posto
Ore 13:00 Finale 1°-2° posto

Foto © FIVB

  • shares
  • Mail