Wimbledon 2016 | Federer e Djokovic al secondo turno | Risultati lunedì 27 giugno

federer-wimbledon-27-giugno-2016.jpg

Wimbledon 2016. I risultati delle partite del torneo maschile di lunedì 27 giugno con 32 match di primo turno.

21.35: Debutto vincente per Federer che batte Pella 7-6; 7-6; 6-3 in poco più di due ore di gioco.

Primi due set in fotocopia. Federer controlla al servizio ma non riesce a staccare Pella che ribatte colpo su colpo e si mantiene in scia, rendendo il match più incerto del previsto. Otto i break point complessivi non concretizzati da Roger che riesce a imporsi nei due tie break terminati rispettivamente 7-5 e 7-3. Nel terzo parziale, decisivo il break per l'elvetico, l'unico dell'incontro, arrivato sul 4-3 in suo favore. Mercoledì, Federer affronterà il Carneade, Marcus Willis, tennista britannico n°755 del ranking che ha sconfitto in tre set Berankis, conquistando la sua prima vittoria in assoluta in un torneo ATP.

wimbledon-2016-djokovic.jpg

18:45 - Esordio vincente di Djokovic in tre set contro il britannico Ward, bene anche Dimitrov contro l’americano Fratengelo e Mahut contro Klein. Benneteau ha eliminato Marchenko, Bellucci ha avuto la meglio su Bemelmans e Dolgopolov su Donskoy. Roger-Vasselin ha fatto fuori Gabashvili in quattro set, mentre Raonic ha battuto Carreno-Busta in tre e Nishikori ha sconfitto l’australiano Groth. L’azzurro Andreas Seppi ha vinto contro lo spagnolo Garcia-Lopez in tre set.

15.40: Paolo Lorenzi rinvia di nuovo l'appuntamento con la prima vittoria in carriera a Wimbledon. Stavolta a batterlo è lo slovacco Lacko 6-4; 6-7; 7-5; 6-3, prossimo avversario di Karlovic. Ferrer, invece impiega poco più di un'ora di gioco per battere Sela 6-2; 6-1; 6-1 e passare al secondo turno in un match senza storia che riporta David alla vittoria nei Championship un anno dopo il forfait dell'edizione 2015.

ferrer-wimbledon-2016.jpg

15.00: Ivo Karlovic elimina Coric 7-6; 7-6; 6-4 nel derby croato. Per Borna, sette set point complessivi non concretizzati nei due tie break terminati rispettivamente 10-8 e 9-7. Nel secondo, Coric era in vantaggio 2-5. Nel terzo parziale, decisivo l'unico break di tutto l'incontro arrivato sul 5-4 in favore di Ivo.

14.50: Primi verdetti dai Championship. Cilic è la prima testa di serie a raggiungere il secondo turno con la vittoria in tre set su Baker (6-3; 7-5; 6-3), scaturita con un break per parziale. Kohlschreiber è invece il primo tennista seeded a lasciare il main draw, sconfitto da PH Herbert in quattro set. Per il francese, specialista del doppio, è la prima affermazione contro il rivale in tre precedenti. Gli altri due si erano disputati proprio su erba, l'ultimo tre settimane fa a Stoccarda. Subito eliminato Kyle Edmund, sconfitto in tre da Mannarino (6-2; 7-5; 6-4), possibile prossimo avversario di Djokovic. Per il promettente britannico, una battuta d'arresto piuttosto deludente anche per le dimensioni del punteggio.

Wimbledon 2016 | Risultati lunedì 27 giugno

Djokovic b. Ward 6-0; 7(7)-6(3); 6-4
Federer b. Pella 7-6; 7-6; 6-3
Nishikori b. Groth 6-4; 6-3; 7-5
Raonic b. Carreno Busta 7(7)-6(4); 6-2; 6-4

Seppi - Garcia Lopez 6-2; 6-4; 6-0
Lacko b. Lorenzi 6-4; 6-7; 7-5; 6-3
Ferrer b. Sela 6-2; 6-1; 6-1
Goffin b. Alexander Ward 6-2; 6-3; 6-2
Cilic b. Baker 6-3; 7-5; 6-3
Chardy b. Monfils 6-7; 6-0; 4-6; 6-1; 6-2
Kuznetsov b. Cuevas 6-3; 3-6; 5-7; 6-3; 6-4

Tipsarevic b. Simon 4-6; 6-4; 7-5; 6-3
Karlovic b. Coric 7-6; 7-6; 6-4
Sock b. Gulbis 6-4; 6-4; 6-4
Dolgopolov - Donkey 6-2; 6-4; 3-6; 7(7)-6(3)
Muller - Giraldo
Istomin b. Anderson 4-6; 6(13)-7(15); 6-4; 7(7)-6(2); 6-3
Herbert b. Kohlschreiber 7-5; 6-3; 3-6; 6-3
Dimitrov - Fratangelo 6-3; 6-4; 6-2

Bellucci b. Bemelmans 3-6; 6-4; 6-3; 1-6; 8-6
Mannarino b. Edmund 6-2; 7-5; 6-4
Roger Vasselin b. Gabashvili 1-6; 6-3; 6-4; 6-4
Querrey b. Rosol 6(6)-7(8); 6(5)-7(7); 6-4; 6-2; 12-10
Johnson b. Jaziri 7-5; 7-6; 6-4
Almagro b. Dutra Silva 6-3; 7(8)-6(6); 5-7; 3-6; 6-3

Stakhovsky b. Nishioka 6-3; 6-4; 6-4
Benneteau b. Marchenko 6-4; 6-3; 7(10)-6(8)
Mahut b. Klein 7(7)-6(0); 6-4, 6-4
Willis b. Berankis 6-3; 6-3; 6-4
Evans b. Struff 6-3; 6-7; 7-6; 7-5
Haase b. Schwartzman 2-6; 6-2; 6-3; 2-6; 7-5
Dzumhur b. Kudla 7(7)-6(5); 7-5; 2-6; 1-6, 6-3

Wimbledon 2016 | Programma 27 giugno

Wimbledon 2016. Oggi, lunedì 27 giugno, la prima giornata del torneo maschile con 32 partite di primo turno della parte alta del tabellone.

Sul Centrale, si comincia alle 14, come da tradizione, nel lunedì inaugurale dei Championship con l'esordio del detentore del titolo, Novak Djokovic, opposto alla wild card locale James Ward. A tre settimane di distanza dalla vittoria del Roland Garros, il serbo è all'esordio stagionale su erba. Partita che Nole dovrebbe risolvere agevolmente in tre set. Ward, peraltro, è reduce da due eliminazioni al primo turno al Queen's e a Nottingham, entrambi tornei su erba che precedono il Major londinese. Al secondo turno, Djokovic potrebbe incrociare un altro tennista, Edmund, opposto a Mannarino nel primo match di giornata sul campo 2, alle 12.30.

Nel pomeriggio, sempre sul Centrale, alle 17 circa, Roger Federer, finalista delle ultime due edizioni del torneo, comincia il suo 18° Wimbledon contro l'argentino Guido Pella, specialista della terra battuta. Sabato scorso, erano circolate insistenti indiscrezioni su un possibile forfait di Roger, allarme poi fortunatamente rientrato. Federer sarà regolarmente in campo. Sono state comunque settimane complicate per l'elvetico. Prima la defezione al Roland Garros per l'infortunio alla schiena poi due eliminazioni in semifinale, a Stoccarda e Halle, contro Thiem e Zverev. Il match odierno non è di quelli insormontabili, alla stregua del probabile secondo turno con Berankis o il qualificato Willis.

Le altre partite. Debutto insidioso per Nishikori contro Sam Groth, avversario temibile su erba specie se supportato dal servizio. Per Raonic, allenato fino al termine di Wimbledon da un certo McEnroe, comincia con il terraiolo iberico Carreno Busta. In campo due azzurri. Seppi, semifinalista a Nottingham la scorsa settimana, debutta sul campo 6 contro Garcia Lopez, non certo un erbivoro, alla stregua di Lorenzi che, tuttavia, può giocarsela contro il non irresistibile Lacko. Due derby in programma, quello croato Coric-Karlovic e un altro transalpino Monfils-Chardy.

wimbledon-2016-federer.jpg

  • shares
  • Mail