Lube Volley: Christenson si opera, arriva Jaumel in regia

Il palleggiatore americano si opera al menisco.

Estate molto impegnativa per Micah Christenson, il palleggiatore della Cucine Lube Civitanova e della nazionale statunitense di pallavolo maschile che prima ha preso parte alle Olimpiadi di Rio ottenendo una bella medaglia di bronzo, poi si è sposato e infine ha deciso di operarsi al menisco del ginocchio destro. Tutto nel giro di pochissimi giorni.

Christenson, infatti, ha rimediato un infortunio proprio durante i Giochi Olimpici che ha disputato da titolare incontrando anche due volte l’Italia del suo compagno di squadra Osmany Juantorena e del suo coach Chicco Blengini. Gli Usa, infatti, hanno giocato e perso contro gli azzurri sia nella fase a gironi sia in semifinale.

Pochi giorni dopo la fine delle Olimpiadi, Christenson si è sposato con la sua Brooke a Lanikuhonua, ad Honolulu, in una cerimonia tutta hawaiana, in onore delle sue origini. Ma non c’è stato nemmeno il tempo del viaggio di nozze che il palleggiatore ha deciso di operarsi al ginocchio per risolvere immediatamente il problema al menisco esterno. La decisione è stata presa di comune accordo con il suo club, la Lube Civitanova, e l’operazione sarà eseguita domani, 2 settembre, dallo staff medico della Nazionale Usa.

La Lube intanto è dovuta correre ai ripari, visto che a causa dell’operazione e della riabilitazione Christenson non sarà subito disponibile per Blengini. La società biancorossa ha ingaggiato il regista francese Yoann Jaumel, classe 1987 per 181 cm di altezza. Il giocatore originario di Montpellier ha vinto con la sua nazionale la World League 2015 e vestito le maglie di Ajaccio, Avignone, Martgues, Montpellier, Poitiers e Tours, la squadra con cui ha giocato fino alla scorsa stagione.

Proprio oggi pomeriggio Jaumel ha raggiunto la squadra che è a lavoro dal 9 agosto alle dipendenze di Giancarlo D’Amico, vice di Blengini che, ovviamente, è ancora in vacanza dopo le Olimpiadi. Mancano ancora anche i giocatori Juantorena, Grebennikov e Kaliberda. Proprio oggi la Lube ha sostenuto il suo primo test stagionale sul campo della Videx Grottazzolina, formazione marchigiana neo promossa in serie A2, e ha vinto 3-1 schierando Corvettain regia con Sokolov opposto, al centro Stankovic e Cester, schiacciatori Cebulj e Kovar più Pesaresi libero.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail