Basket, Siena: revocati due scudetti e tre coppe

Basket - Stangata per la Mens Sana Siena: il Tribunale Federale, riunitosi oggi a Roma, ha sentenziato la cancellazione di un pezzo di storia del club toscano nonché dell’intero movimento cestistico italiano. Alla società senese sono stati revocati gli scudetti 2011-2012 e 2012-2013, le Coppe Italia 2012 e 2013 e la Supercoppa 2013. Nei confronti della società era stata aperta un’inchiesta federale per frode sportiva: l’accusa era di aver falsificato le scritture contabili e l’emissione di fatture false.

Oltre alla revoca dei titoli succitati, il Tribunale Federale ha radiato gli ex dirigenti Ferdinando Minucci, Olga Finetti e Paola Serpi. Per loro il divieto a partecipare a qualunque attività federale o sociale nell’ambito della Federbasket. Tre anni di inibizione sono stati inflitti a Cesare Lazzeroni e Luca Anselmi, mentre per Jacopo Marchetti la pena è di “soli” nove mesi. Il deposito delle motivazioni avverrà entro i prossimi 10 giorni.

Siena scudetti revocati

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail