Napoli trema: Milik ko con la Polonia

Il Napoli in apprensione per le condizioni di Arkadiusz Milik. Il centravanti che i partenopei hanno acquistato l’estate scorsa dall’Ajax, ha lasciato il campo nell’intervallo di Polonia-Danimarca. Nel primo tempo del match valido per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018, Milik ha subito una botta al ginocchio sinistro in seguito ad un contratto con un avversario.

L’attaccante polacco ha stretto i denti ed ha resistito fino al duplice fischio di fine tempo. Negli spogliatoi, però, il commissario tecnico della sua nazionale lo ha sostituito con Linetty, calciatore sotto contratto con la Sampdoria. Al momento non si conoscono i dettagli del ko di Milik, ma a Napoli c’è un’intera città in apprensione. In questo inizio di stagione Milik è stato uno dei più positivi della rosa del Napoli e perderlo proprio in questo momento, con 4 punti da rimontare alla Juventus, non è proprio il massimo della vita.

Gli esami cui il giocatore si sottoporrà con ogni probabilità domani chiariranno entità dell’infortunio e tempi di recupero. Maurizio Sarri incrocia le dita.

Milik - Napoli

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO