Atp Shanghai 2016 | Fognini si qualifica al secondo turno contro Djokovic

Atp Shanghai 2016. Esordio vincente per Fabio Fognini. L'azzurro ha sconfitto lo spagnolo Ramos Vinolas 7-5; 6-3 guadagnandosi la qualificazione al secondo turno contro Djokovic, detentore del titolo e prima testa di serie del seeding del Rolex Masters.

Non era cominciato nel migliore dei modi il match per Fognini. Con il solito avvio contratto e deconcentrato, Fabio si è ritrovato sotto 0-3 nel primo set con un'ulteriore palla break annullata Ramos nel quarto game, il secondo in battuta della partita. Dal possibile doppio svantaggio, il taggiasco ha reagito alla grande con tre giochi di fila, il controbreak e la parità raggiunta sul 3-3. L'equilibrio è proseguito fino al 5-5 quando Ramos ha ceduto nuovamente la battuta a 15. Lesto Fognini ad approfittarne e a capitalizzare il vantaggio con un turno al servizio tenuto a 30 per il 7-5 in 50 minuti.

Secondo parziale più altalenante di quanto dica il punteggio. Una girandola di break, 4 nei primi 6 game, porta il punteggio sul 3-3 con Fognini che smarrisce per due volte l'allungo in risposta. Le difficoltà in battuta di Ramos proseguono anche successivamente. Ancora una volta Fabio è abile ad approfittare delle lacune dell'avversario e a superarlo definitivamente con tre game di fila (e due break) per il 6-3 finale.

Fognini dovrebbe affrontare Djokovic martedì 11 ottobre, nella terza giornata del torneo quando potrebbero debuttare alcune delle prime otto teste di serie che hanno usufruito di un bye al primo turno. Per Ramos, un'eliminazione immediata che non consente di bissare il discreto risultato della scorsa edizione del Masters di Shanghai, nella quale lo spagnolo raggiunse gli ottavi, dopo aver superato il barrage delle qualificazioni pre torneo e un certo Roger Federer al primo turno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail