Federer invita Murray a un match di esibizione benefico il prossimo aprile

Roger Federer sta già pianificando gli impegni in vista della prossima stagione. E' ancora fermo ai box il campione elvetico, alle prese con la definitiva riabilitazione dall'infortunio al menisco che ne ha condizionato l'annata, interrotta anzitempo dopo Wimbledon.

Oltre agli Slam e ai tornei Atp, nel 2017, Federer rinnoverà l'appuntamento con il Match For Africa, la partita di esibizione finalizzata alla raccolta di fondi a favore della fondazione benefica del campione elvetico, impegnata nella realizzazione di progetti e iniziative per i bambini di alcuni paesi dell'Africa, Malawi su tutti.

Nelle precedenti edizioni dell'iniziativa, Federer aveva invitato Nadal nel 2010 e Wawrinka a ridosso delle festività natalizie del 2014. Quest'anno, l'evento era previsto il 22 novembre ma è stato rinviato per le condizioni fisiche di Roger che non gli permettono di gareggiare.

Si tratta, tuttavia, solo di un posticipo di qualche mese. Match for Africa infatti tornerà lunedì 10 aprile 2017 all'Hallenstadion di Zurigo. L'avversario di Federer sarà Andy Murray, numero due del mondo, campione di Wimbledon e medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio 2016.

Anche il britannico, alla stregua di Roger, ha una propria fondazione benefica, motivo per cui ha accolto l'invito del collega che, chissà, in futuro, potrebbe essere ricambiato. Lo scorso settembre, Murray è stato il protagonista a Glasgow di un incontro di esibizione con Monfils, il cui ricavato è andato all'Unicef e Young People’s Futures, un'associazione di beneficenza locale.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail