[VIDEO] Inter, Ausilio: "Icardi? Sono inca..."

Tensione altissima in casa Inter dopo la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite tra campionato ed Europa League. Oltre alla confusione del tecnico Frank De Boer, però, tiene banco anche il “caso Icardi”. Il centravanti argentino è finito nel mirino della Curva Nord per alcune rivelazioni fatte nella sua autobiografia. Già il vice-presidente Javier Zanetti ha detto la sua sull’argomento, lasciando intendere che la società valuterà se togliere o meno la fascia di capitano al centravanti argentino.

Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, anche il direttore tecnico Piero Ausilio ha confermato che il pensiero espresso da Zanetti è quello di tutta la dirigenza. Domani, lunedì 17 ottobre, ci sarà una sorta di riunione tecnico-societaria al termine della quale si deciderà se togliere la fascia di capitano ad Icardi ed eventuali altre sanzioni. Assai probabile una multa al centravanti.

"Il pensiero di Javier, che è il vicepresidente, è quello di tutta la società - spiega Ausilio - . Abbiamo preferito rimandare le decisioni a lunedì perché dovevamo pensare a giocare una partita importantissima. Parleremo con Icardi e avremo il tempo per prendere tutte le decisioni. Il resto dello stadio non ha fischiato Icardi? Il clima è stato stranissimo, non l’ho visto molto tranquillo, ma nel primo tempo ho visto una buona Inter, dovevamo concretizzare di più le molte occasioni create nella prima frazione. Sono inca… per la partita e per Icardi".

Inutile girarci attorno, dopo l’esonero di Mancini ci si aspettava decisamente di più da Frank De Boer. Nelle ultime uscite, però, il tecnico olandese sembra essere andata un po’ in confusione. Per di più, la squadra conferma di essere assai fragile a livello mentale e di correre meno degli avversari soprattutto nella ripresa.

"Abbiamo giocato otto partite - continua il dt nerazzurro - , abbiamo fatto cose buone e altre migliorabili. Va analizzata una gara alla volta. La partita col Cagliari non si può discutere sotto il profilo della mentalità e dell’approccio, ho visto una squadra che ha creato soprattutto nel primo tempo. Se abbiamo sbagliato abbiamo sbagliato la gestione dopo il gol del vantaggio. E anche dal punto di vista fisico avevamo qualcosa in meno rispetto al Cagliari".

Ausilio - Icardi - video

  • shares
  • Mail