[VIDEO] Moratti: "Icardi? Un grande caos"

Massimo Moratti non vuole entrare nel caos che regna ormai all’Inter dalla giornata di ieri. La sconfitta contro il Cagliari ha acuito i problemi causati dalla biografia di Mauro Icardi, che ha litigato con la Curva Nord dell’Inter e ha fatto imbufalire praticamente tutta la dirigenza nerazzurra. Oggi ci sarà la resa dei conti tra il centravanti argentino e il club che oltre ad una pesante multa, potrebbe infliggergli la sottrazione della fascia di capitano. Samir Handanovic e Gary Medel sono i principali indiziati ad ereditarla.

Insomma, all’Inter è crisi vera, nonostante siano trascorse solo 8 giornate di campionato e c’è già il rischio che si cambi per la seconda volta allenatore. Dopo Mancini e De Boer, in caso di ulteriore sconfitta giovedì in Europa League e senza bottino pieno a Bergamo contro l’Atalanta, Suning valuterebbe una terza guida tecnica. Intanto, però, c’è da fare i conti anche con la grana Icardi, che dopo essere stato vicino alla cessione in estate, potrebbe essere scaricato a gennaio o al termine della stagione.

“Un grande caos in cui non entro certamente io”, dice l’ex patron Massimo Moratti. Nei giorni scorsi si è parlato tanto del suo possibile ritorno in società e stamane, uscendo dalla sede della propria azienda, l’ex patron è stato letteralmente assediato dai giornalisti. Moratti è parso abbastanza contrariato e dopo aver dichiarato di non voler minimamente entrare nella vicenda, si è dileguato. I tifosi, però, ora sentono la sua assenza e nel timore che i nuovi proprietari non siano all’altezza, invocano il ritorno del presidente dello storico ‘Triplete’.

Moratti - Icardi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO