Liverpool-Manchester United 0-0: De Gea salva Mourinho

Liverpool-Manchester United 0-0. Ci si attendeva di più dal posticipo del lunedì sera della Premier League, ma ai punti avrebbe indubbiamente meritato la squadra allenata di Jurgen Klopp. Lo United parte meglio, con Pogba che per una volta viene schierato in posizione più avanzata. Cambia poco, perché il francese, così come Ibrahimovic, ci provano solo dalla distanza senza impensierire la porta dei Reds.

La partita è continuamente spezzettata da falli tattici e con il passare dei minuti il Liverpool prende le misure. Al 28’ Firmino di testa conclude “in bocca” a De Gea, poi è Coutinho a rendersi pericoloso con le sue trovate personali. Dopo un bruttissimo primo tempo, la partita si accende con Pogba che serve Ibrahimovic al 55’ ma lo svedese non trova la porta di testa.

Da qui in poi sarà praticamente solo Liverpool: ci prova prima Can, ma De Gea si supera in tuffo. L’occasione più clamorosa arriva al 71’ con Coutinho che lascia partire un destro a giro indirizzato all’incrocio dei pali, ma De Gea vola trovando anche l’applauso del tecnico avversario Klopp. Lo United è tutto chiuso in difesa e cerca di ripartire solo con il lancio verso Ibrahimovic, che però non la vede quasi mai. Troppo poco per un allenatore che guadagna oltre 16 milioni l’anno e si è fatto spendere sul mercato oltre 300 milioni di euro… Alla fine, se lo United è uscito da Anfield con un punto, è quasi esclusivamente merito del suo estremo difensore.

Liverpool-Manchester United 0-0

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail