Risultati Champions League | 19 ottobre 2016 | Napoli sconfitto, Barcellona-City 4-0

messi-tripletta-barcellona.jpg

CLICCA PER AGGIORNARE

Risultati Champions League. I risultati delle partite di mercoledì 19 ottobre 2016

Girone A
ARSENAL - LUDOGORETS 6-0
[12' Sanchez (A); 41' Walcott (A); 46' Chamberlain (A); 56' Ozil (A); 82' Ozil (A); 86' Ozil (A)]
PSG - BASILEA 3-0
[40' Di Maria (P); 62' Lucas (P); 90+2 Cavani rigore (P)]
Classifica: Arsenal, Psg 7; Ludogorets, Basilea 1

Girone B
NAPOLI - BESIKTAS 2-3
[13' Adriano (B); 30' Mertens (N); 37' Aboubakar (B); 68' Gabbiadini rigore (N); 85' Aboubakar (B); Insigne (N) rigore parato]
DINAMO KIEV - BENFICA 0-2
[10' Salvio (B); 54' Cervi (B)]
Classifica: Napoli 6; Besiktas 5; Benfica 4; Dinamo 1

Girone C
BARCELLONA - MANCHESTER CITY 4-0
[16' Messi (B); 61' Messi (B); 69' Messi (B); 89' Neymar (B) Espulsi Bravo (M) e Mathieu (B)]
CELTIC - B.MONCHENGLADBACH 0-2
[56' Stindl (B); 77' Hahn (B)]
Classifica: Barcellona 9; Manchester 4; Monchengladabach 3; Celtic 1;

Girone D
ROSTOV - ATLETICO MADRID: 0-1
[61' Carrasco (A)]
BAYERN MONACO - PSV EINDHOVEN: 4-1
[13' Muller (B); 20' Kimmich (B); 41' Narsingh (P); 60' Lewandovski (B); 83' Robben (B)]
Classifica: Atletico 9; Bayern 6; Rostov, Psv 1

Pesante sconfitta per il Napoli al San Paolo contro il Besiktas. I turchi passano 2-3 in un match nel quale i partenopei sono stati puniti nelle poche occasioni concesse agli avversari. Vantaggio dell'ex Barça, Adriano. Pari di Mertens. Raddoppio, a fine primo tempo, di Aboubakar lanciato da un errato retropassaggio di Jorginho. A inizio di ripresa, Insigne si fa parare un rigore. Poco dopo, l'arbitro ne concede un altro, dubbio, per fallo su Callejon. Sul dischetto va Gabbiadini che non sbaglia. Nel finale, la doccia fredda con il colpo di testa di Aboubakar, gol da annullare per fuorigioco dell'attaccante camerunense.

Il ko complica i piani qualificazione del Napoli, sempre in testa al girone B con 6 punti ma con solo una lunghezza di vantaggio sul Besiktas e due sul Benfica che si impone a Kiev sulla Dinamo, 0-2, con gol di Salvio su rigore e Cervi. Nel prossimo turno, inizio del girone di ritorno con i match odierni a campi invertiti.

Festa Barcellona al Camp Nou. Una tripletta di Messi seguita da un gol di Neymar nel finale affossa il Manchester City, sconfitto 4-0 . Per Guardiola altro ritorno da dimenticare in terra catalana. Due anni fa, nella semifinale di andata di CL, il Bayern venne sconfitto 3-0 con Messi sempre protagonista. Barcellona primo a punteggio pieno. Il City, nonostante la sconfitta, resta secondo a 4 punti, uno in più del Borussia Monchengladbach che espugna Glasgow con lo 0-2 al Celtic e relega gli scozzesi all'ultimo posto

Tutto già deciso nel Girone A con Arsenal e Psg di fatto già agli ottavi con 7 punti per parte. Punteggio tennistico per i Gunners contro il Ludogorets sconfitto 6-0 con tripletta di Ozil preceduta dalle reti di Sanchez, Walcott e Chamberlain tra primo e secondo tempo. Il Psg supera 3-0 il Basilea con Di Maria, Lucas e Cavani, punteggio troppo pesante per gli elvetici che hanno colpito 3 pali.

Qualificazione certa anche per Atletico Madrid e Bayern Monaco nel Gruppo D. Ai Colchoneros basta un gol di Carrasco nella ripresa per battere il Rostov in trasferte e conservare il primato a punteggio pieno. Il Bayern arresta la crisi con il 4-1 al Psv Eindhoven sancito da Muller, Kimmich sempre più goleador, Lewandosvki tornato a segnare dopo un mese di astinenza e dall'ex Robben.

Risultati Champions League | Il live del 19 ottobre

22.30: Aboubakar insacca di testa il gol del 2-3 del Besiktas con il Napoli a 5 dal termine. Era da annullare il gol per evidente posizione di fuorigioco del camerunense.
22.17: Tripletta di Messi. Il Barça demolisce il City 3-0
22.13: Pari Napoli con Gabbiadini su rigore. Penalty molto dubbio concesso dall'arbitro, il secondo per gli azzurri.
22.07: Il Barcellona raddoppia con Messi. Doppietta per la Pulga e il City, in dieci, è sotto 2-0 al Camp Nou
22.06: Ferreira Carrasco regalo lo 0-1 all'Atletico a Rostov. Era nell'aria il gol dei madrileni.
21.59: Torna al gol dopo un mese Lewandovski. 3-1 Bayern sul Psv.
21.59: Il Borussia Monchengladbach passa in vantaggio con il Celtic a Glasgow. Gol del capitano Stindl.
21.53: Rigore sbagliato da Insigne per il possibile 2-2 del Napoli.
21.49: Chamberlain insacca la terza rete per l'Arsenal sul Ludogorets. Sfida chiuda all'Emirates.
21.27: Gran gol di Narsingh e il Psv accorcia le distanze con il Bayern Monaco (2-1)
21.26: Si sblocca Di Maria. Primo gol stagionale per l'argentino e il Psg sblocca la sfida con il Basilea.
21.24: Torna avanti il Besiktas con il Napoli. Gol di Aboubakar che intercetta un retropassaggio sbagliato di Jorginho e batte Reina.
21.15: Pareggio del Napoli con il Besiktas. L'1-1 è di Mertens servito da Callejon.
21.07: Kimmich sempre più goleador e il Bayer raddoppia sul Psv. Colpo di testa sulla riga per il giovane talento bavarese per il più facile dei gol.
21.05: Messi e il Barcellona sblocca il match contro il City. Il gol dell'argentino propiziato da una scivolata di Fernandinho che manca l'anticipo e consente a Leo di superare Bravo in uscita.
21.00: Adriano gela il San Paolo. Besiktas avanti 0-1 sul Napoli
20.58: Muller sblocca il match tra Bayern e Psv con un gol su calcio d'angolo di Robben
20.55: Il primo gol della serata lo segna Salvio del Benfica. Vantaggio su rigore dei lusitani sulla Dinamo Kievo

Champions League | Programma 19 ottobre 2016


Risultati Champions League. Oggi, mercoledì 19 ottobre, il programma prevede 8 match della terza giornata dei Gironi A-B-C-D.

Gruppo A: Impegni casalinghi per Arsenal e Psg contro Ludogorets e Basilea. Entrambe al comando del girone con 4 punti dopo due partite e il pari nello scontro diretto di settembre, con un'altra vittoria le due compagini possono ipotecare ulteriormente la qualificazione agli ottavi di finale. Per le avversarie, difficile uscire con un risultato positivo dall'Emirates e dal Parco dei Principi.

Gruppo B: A punteggio pieno grazie alle vittorie su Dinamo Kiev e Benfica, il Napoli punta al terzo successo consecutivo al San Paolo contro il Besiktas (2 punti), campione di Turchia, nel quale militano tre vecchie conoscenze del calcio italiano, Inler ex partenopeo e i due ex nerazzurri Quaresma ed Erkin. Sfida comunque delicata per i partenopei che devono riscattare le due sconfitte di fila in campionato contro Atalanta e Roma. A Kiev, spareggio per il secondo posto tra Dinamo e Benfica, entrambe a 1 punto in classifica.

Gruppo C: Al Camp Nou il match clou della serata e dell'intera prima fase a gironi tra il Barcellona, primo a quota 6, e il Manchester City che insegue staccato di 2 lunghezze. Guardiola, per la seconda volta, torna da avversario in Catalogna. Nella Champions 2014-15, gli andò male con il Bayern travolto 3-0 nella semifinale di andata. Spareggio per il terzo post e la conseguente qualificazione in Europa League a Glasgow tra il Celtic (1) e il Borussia Monchengladach, sconfitto da Barça e City nelle prime due giornata.

Gruppo D: L'Atletico Madrid, a punteggio pieno, punta al tris in casa della matricola Rostov, ferma a punto grazie al pari interno con il Psv Eindhoven, ospite del Bayern Monaco di Ancelotti. Non un buon periodo per i bavaresi. Dopo le iniziali 8 vittorie di fila, i campioni di Germania mancano i tre punti dal 24 settembre (0-1 ad Amburgo). Da allora ko con l'Atletico al Calderon e due pari di fila in Bundesliga con Colonia e Eintracht Francoforte.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail