Mondiale per Club volley maschile 2016: Trento batte il Bolivar 3-1 ed è a un passo dalla semifinale

Gialloblù al comando della Pool B, bastano due set per la semifinale.

Procede a gonfie vele il cammino della Diatec Trentino a Betim nel Mondiale per Club 2016. I gialloblù, dopo il successo di ieri per 3-0 contro il Minas Tenis Clube, hanno vinto anche stasera contro il Bolivar, cedendo un solo parziale. Restano dunque saldamente al comando della Pool B a punteggio pieno e hanno bisogno di vincere solo due set domani (o meglio nella notte tra venerdì e sabato) contro l’UPCN San Juan per accedere alla semifinale.

I vicecampioni d’Europa devono mantenere la concentrazione in vista del match contro gli argentini, perché una sconfitta per 3-0, in caso di vittoria con lo stesso risultato del Bolivar contro il Minas tenia Clube, li condannerebbe al terzo posto. In caso di sconfitta per 3-1 e vittoria del Bolivar, invece, si dovrebbe andare a considerare il quoziente punti.

Questa sera Lorenzetti ha schierato lo stesso sestetto di ieri con Giannelli in regia, Stokr opposto, Urnaut e Lanza in banda, Van de Voorde e Solé al centro più Colaci libero. Gli avversari hanno risposto con Chirivino al palleggio, Edgar opposto, Aleksiev e Almeida in posto 4, Gauna e Crer centrali più Gonzalez libero.

Trento è partita benissimo volando rapidamente sul 4-1 nel primo set, poi si è spinta fino al +7 (14-7), ma il Bolivar ha provato a rifarsi sotto e si è avvicinato fino a -4 (15-11 poi 19-14). Nel finale però Trento ha ingranato la quinta e ha chiuso sul 25-18.

Nel secondo set di nuovo una bella partenza di Trento, che si è portata sul 5-1, poi di nuovo +7 (16-9). Gli argentini si sono fatti di nuovo sotto e questa volta sono riusciti a riprendere i gialloblù e a superarli proprio nel finale (22-23), andando poi a chiudere sul 23-25 grazie a una decisione a favore del Challenge che ha scovato un’invasione a rete di Stokr che aveva murato Edgar.

Nonostante il disastro nel finale del secondo parziale, Trento è riuscita a ritrovarsi nel terzo set e ha volare di nuovo via sui primi palloni (7-2). Il Bolivar ha tentato ancora una volta di riavvicinarsi e ci è riuscito fino al 12-10, poi però Lorenzetti ha chiamato il time-out e ha fatto ragionare i suoi che, tornati in campo, hanno di nuovo creato un grande divario e alla fine hanno chiuso sul 25-17.

Nel quarto set l’inizio è stato piuttosto equilibrato, poi il Bolivar è riuscito a trovare un break di vantaggio, ma Trento ha ripreso e superato gli argentini sul 12-11 e poi ha controllato fino alla fine andando a chiudere sul 25-19 e quindi sul 3-1.

Questo dunque il risultato finale: Diatec Trentino–Bolivar 3-1 (25-18, 23-25, 25-17, 25-19)

Il prossimo match di Trento contro l’UPCN San Juan comincia allo scoccare della mezzanotte di sabato 22

  • shares
  • Mail