Rassegna stampa sabato 22 ottobre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 22 ottobre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi, 22 ottobre 2016, apre con il big match in programma questa sera a San Siro: “È tornata Milan-Juve”, dopo diverse stagioni la sfida tra rossoneri e bianconeri torna ad essere una partita di vertice, Pirlo e Nesta la rivivono per il quotidiano milanese. In taglio alto, Frank De Boer ancora in discussione all’Inter dopo la stentata vittoria in Europa League contro il Southampton. Di spalla, a sinistra, l’appello di Bebe Vio: “Venite a vedere noi paralimpici”. In taglio basso, il derby di Genova: “Giampaolo contro Juric. Il derby dei debuttanti”.

Il Corriere dello Sport apre anche con il match di San Siro concentrandosi sui due stremi difensori, Buffon e Donnarumma: “Una trappola per due”. In taglio alto, gli ex del Napoli che dichiarano in coro: “Date fiducia Gabbiadini”. L’intervista all’atalantino Kessie che avvisa: “Inter a Bergamo dovrai usare”. Di spalla, l’inchiesta esclusiva del quotidiano: “Così Foggia si prepara a tornare in B”. In taglio basso, il prossimo big match di Premier League tra Chelsea e United, con Conte che dichiara su Mourinho: “Merita applausi”.

“La differenza”: Tuttosport apre il quotidiano di oggi con un’inchiesta su Milan e Juventus, confrontando fatturato e numeri dei due club che per tanti anni si sono divisi il predominio in Serie A. Di spalla, l’intervista esclusiva a Giampiero Ventura: “Boyé, Verdi e Lapadula per la mia Italia”. In taglio centrale, il ritorno di Tino Asprilla, ex centravanti del Parma: “Quella volta che Buffon…”. In taglio basso, Belotti vicino al rinnovo fino al 2021 con il Torino, ci sarà la clausola rescissoria.

  • shares
  • Mail