Atp Mosca 2016 | Fognini sconfitto in finale da Carreno Busta

Fabio Fognini sconfitto nella finale dell'Atp di Mosca 2016 da Carreno Busta 4-6; 6-3; 6-2.

Primo set che inizia con uno scambio di break e Fognini ripreso sul 3-3. Troppo incostante Carreno in avvio. Lo conferma il nono game con lo spagnolo che perde nuovamente il servizio a 30. Fabio ringrazia e si prende il vantaggio poi confermato fino al 6-4 dopo appena mezzora di gioco.

Avvio di secondo parziale molto altalenante. Tre break nei primi quattro game smuovono il punteggio. Due sono di Carreno che, dal 3-1 n suo favore, prende il comando del gioco e non concede altre chance di rimonta a Fognini costretto a cedere 6-3. E' lo spartiacque della partita con l'inerzia che passa definitivamente dalla parte di Carreno. In trance agonista, il tennista spagnolo gioca uno splendido terzo set, allunga subito in avvio e dal 3-1 si stacca dal rivale fino al 6-2 conclusivo sancito da un altro break.

Per Carreno è il secondo titolo Atp in carriera che segue quello dello scorso settembre conquistato, sempre sul cemento, a Winston Salem, anch'esso con i palio 250 punti. Continua, invece, il tabù sul rapido per Fognini. Due le finali disputati sul veloce dal ligure, altrettante le sconfitte. Prima di quella odierna, infatti, Fabio aveva perso all'epilogo dell'Atp di San Pietroburgo nel 2012 contro Klizan. La settimana prossima, Fognini sarà in campo in un altro torneo della categoria 500, l'Atp di Vienna, nel quale lo scorso anno raggiunse i quarti di finale, eliminato da David Ferrer.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail