Squalificati Serie A | Medel tre giornate, due a Gabbiadini

Serie A. Verdetti pesanti del giudice sportivo in seguito ai fatti della 9.a giornata, disputata domenica 23 ottobre 2016.

Gary Medel è stato squalificato per 3 giornate. Decisivo il ricorso alla prova tv per la gomitata rifilata dal centrocampista cileno all'atalantino Kurtic non vista dall'arbitro. Inequivocabile il dispositivo del giudice

Il calciatore Medel, con il pallone non a distanza di giuoco, colpiva violentemente al volto, con un gesto repentino e volontario del braccio sinistro il calciatore Kurtic, provocando un movimento innaturale del capo e la caduta a terra del calciatore medesimo

Difficilmente l'Inter presenterà ricorso vista l'evidente colpevolezza del proprio assistito. Medel rientrerà in campionato dopo la sosta per le nazionali prevista nella seconda settimana di novembre e non potrà essere schierato con Torino, Sampdoria e Crotone, tre match inframezzati da quello di Europa League a Southampton.

Minore l'entità della squalifica comminata a Gabbiadini. L'attaccante del Napoli, espulso alla mezzora del primo tempo della sfida contro il Crotone è stato sanzionato con due giornate di stop per condotta gravemente antisportiva, avendo reagito, al 31° del primo tempo, ad un fallo di un avversario (Ferrari ndb), quando il giuoco era fermo, colpendo il medesimo con un calcio e facendolo cadere.

A meno di un ricorso vincente da parte del club partenopeo, Sarri non potrà disporre del centravanti contro l'Empoli mercoledì nel turno infrasettimanale e, soprattutto, nella trasferta di Torino con la Juve di sabato sera. In entrambe, il posto di Gabbiadini sarà preso da Mertens che affiancherà Insigne e Callejon, unici tre disponibili nel reparto offensivo già privato di Milik, infortunato al ginocchio e out almeno 4 mesi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail