Inghilterra: Giggs duro con Ibrahimovic, ecco perché

Inghilterra - Ryan Giggs non ci sta: l’ex ala gallese del Manchester United non ha affatto gradito l’atteggiamento dei Red Devils durante e al termine della sfida persa contro il Chelsea. La squadra di José Mourinho ha confermato di non avere ancora un gioco, ma soprattutto ha dimostrato assai poca voglia di lottare su ogni pallone.

Lo spirito guerriero di Antonio Conte ha avuto la meglio sull’atteggiamento al solito rinunciatario dello ‘Special One’. Ma quello che ha fatto arrabbiare di più l’ex bandiera Giggs è l’atteggiamento dei calciatori, anche di gente di grande esperienza come Ibrahimovic, al termine del match. Strette di mano, scambi di maglia e baci e abbracci con i calciatori del Chelsea.

“Quando vieni sconfitto per 4-0, a fine partita fai i complimenti agli avversari, ringrazi i tuoi tifosi e poi lasci il terreno di gioco. Non te ne stai per il campo a scambiare maglie e a ridere con gli avversari che ti anno appena rifilato quattro gol”, ha sottolineato Giggs. Parole che stanno avendo una grande cassa di risonanza in Inghilterra e soprattutto a Manchester.

ibrahimovic chelsea united

  • shares
  • Mail