Risultati Serie A | 26 ottobre 2016 | 10.a giornata

juventus-sampdoria-serie-a.jpg

Risultati Serie A. Le partite di mercoledì 26 ottobre 2016 con la 10.a giornata

CHIEVO - BOLOGNA: 1-1
[51' Pulgar (B); 70' autorete Mbaye (C)]

FIORENTINA - CROTONE 0-1
[23' Falcinelli (C)]

INTER - TORINO 2-1 (Qui la diretta)
[34' Icardi (I); 62' Belotti (T); 87' Icardi (I)]

JUVENTUS - SAMPDORIA 4-1 (Qui la diretta)
[4' Mandzukic (J); 8' Chiellini (J); 57' Schick (S); 65' Pjanic (J); 86' Chiellini (J)]

LAZIO - CAGLIARI 4-1
[5'Keita (L); 22' Immobile rigore (L); 27' Immobile (L); 78' Anderson (L); 87' autorete Wallace (C)]

NAPOLI - EMPOLI 2-0 (Qui la diretta)
[51' Mertens; 81' Chiriches]

PESCARA - ATALANTA 0-1
[59' Caldara (A)]

SASSUOLO - ROMA 1-3 (Qui la diretta)
[12' Cannavaro (S); 56' Dzeko (R); 75' rigore Dzeko (R); 77' Nainggolan (R)]

GENOA - MILAN: 3-0
[11' Ninkovic; 85' autorete Kucka; 86' Pavoletti)

Giovedì 27 ottobre
PALERMO - UDINESE

Nessuna sorpresa nella 10.a giornata di Serie A, secondo turno infrasettimanale della stagione.

La Juventus riscatta immediatamente la sconfitta di sabato scorso con il Milan e batte facilmente la Sampdoria 4-1 allo Stadium. Partita decisa già nei primi dieci minuti con le due incornate di Mandzukic e Chiellini. Nella ripresa, piccolo passaggio a vuoto dei bianconeri e la Samp accorcia con Schick. Ci pensa Pjanic a ristabilire le distanze per il 3-1. Poco dopo arrotonda Chiellini.

La Roma resta a -2 dai bianconeri grazie al successo in rimonta a Sassuolo. Primo tempo favorevole ai neroverdi in vantaggio con Cannavaro. Secondo tempo interamente di marca giallorossa con la doppietta di Dzeko (un gol su rigore) che precede il primo gol stagionale di Nainggolan. Serata di festa rovinata dal brutto infortunio di Florenzi che dovrebbe essersi procurato una seria distorsione al ginocchio sinistro.

Seconda vittoria di fila per il Napoli che piega 2-0 un buon Empoli. I gol, entrambi nella ripresa, con Mertens e Chiriches, un buon viatico in vista della sfida di sabato prossimo, a Torino, contro la Juventus ora distante 4 punti.

Boccata di ossigeno per l'Inter salvata da Icardi all'87° contro il Torino. Tre punti comunque meritati per i nerazzurri in vantaggio con un gol fortunoso dello stesso attaccante argentino, ripresi da Bellotti e vicini al raddoppio con Brozovic prima della prodezza di Icardi.

Prosegue il buon momento della Lazio che annichilisce il Cagliari all'Olimpico con un netto 4-1, sancito dalla doppietta di Immobile e dalle reti di Keita e Anderson, alla prima realizzazione stagionale. Per i sardi, nove gol subiti in due match.

La Fiorentina si fa fermare 1-1 dal Crotone al Franchi. Partita sospesa per più di un'ora a causa di un nubifragio. Al rientro in campo, Falcinelli approfitta di un'ingenuità di Tatarusanu. A cinque dal termine pareggia Astori. Colpaccio Atalanta a Pescara con il gol di Caldara che condanna gli abruzzesi, ancora a secco di vittorie (sul campo) in stagione. Per i nerazzurri 13 punti nelle ultime 5 partite. Pareggio tra Chievo e Bologna. Il vantaggio felsineo di Pulgar viene vanificato dall'autorete di Mbaye.

Risultati Serie A | Il live della 10.a giornata


22.37

: Terminate le partite si gioca solo a Firenze per il prosieguo del match precedentemente sospeso per pioggia.
22.32: Gran gol di Icardi per il vantaggio dell'Inter sul Torino a 3 minuti dal termine.
22.28: Chiriches raddoppia per il Napoli. Sfida chiusa al San Paolo con l'Empoli sotto 2-0.
22.20: Nainggolan. 1-3 della Roma a Sassuolo e partita virtualmente chiusa.
22.17: Rigore di Dzeko per il gol del vantaggio della Roma a Sassuolo.
22.15: L'autorete di Mbaye regala il pareggio al Chievo contro il Bologna
22.12: Pjanic ristabilisce le distanze con il gol del 3-1 della Juve sulla Sampdoria.
22.07: Pareggio del Torino con Belotti. Pasticcio tra Ansaldi e Murillo e l'attaccante batte Handanovic con un potente tiro sotto la traversa.
22.04: Vantaggio dell'Atalanta a Pescara con Caldara.
22.04: La Sampdoria accorcia con Schick. Errore di Chiellini. La Samp recupera e va in rete.
21.59: Dzeko. La Roma pareggia a Sassuolo. 1-1.
21.58: Due gol in contemporanea. Il Napoli sblocca il match con l'Empoli grazie a Mertens. Bologna sullo 0-1 con il Chievo grazie a Pulgar
21.56: E' ripresa la partita a Firenze e il Crotone segna lo 0-1 con Falcinelli che approfitta di un'ingenuità di Tatarusanu.

21.22: Si sblocca Inter-Torino con il gol di Icardi su rimpallo favorevole su Hart in uscita.
21.15: Doppietta di Immobile per il 3-0 Lazio. Scavetto dell'attaccante su Storari in uscita.
21.10: Rigore di Immobile per il 2-0 Lazio sul Cagliari.
21.08: SOSPESO PER NUBIFRAGIO il match tra Fiorentina e Crotone
20.57: Sassuolo in vantaggio con la Roma. L'1-0 è di Cannavaro di testa su cross dell'ex Politano
20.55: Raddoppio Juventus con Chiellini, di testa, su crossa da angolo di Pjanic.
20.54: Lazio in vantaggio contro il Cagliari con il terzo gol stagionale di Keita. Il senegalese batte Storari in diagonale nei pressi dell'area piccola
20.51: Il primo gol della serata è di Mandzukic. Cross perfetto di Cuadrado e gol di testa del croato al 3'. Sampdoria subito sotto allo Stadium

Risultati Serie A | Programma 10.a giornata

Risultati Serie A. Oggi, mercoledì 26 ottobre 2016, il turno infrasettimanale di campionato coincide con la 10.a giornata. Il programma si è aperto ieri con il 3-0 rifilato dal Genoa al Milan a Marassi. Oggi altre 8 partite. Domani il posticipo Palermo-Udinese.

Impegno casalingo per la Juventus che ospita allo Stadium la Sampdoria, in fiducia dopo la vittoria nel derby che ha interrotto un periodo negativo. Per i bianconeri obiettivo riscatto a quattro giorni dal ko a San Siro con il Milan che ha consentito alla Roma di portarsi a -2.

Per i giallorossi trasferta complicata a Sassuolo. Il Mapei Stadium è un fortino per i neroverdi che vincono ininterrottamente in casa da 9 partite. L'unica defezione con il Pescara con lo 0-3 sancito a tavolino per l'errato tesseramento di Ragusa. L'ultima squadra a espugnare Reggio è stata proprio la Roma.

serie-a-26-ottobre-2016.jpg

Turno potenzialmente favorevole anche al Napoli contro l'Empoli al San Paolo. Con altri tre punti, dopo quelli conquistati domenica scorsa a Crotone, i partenopei possono superare il Milan e quantomeno mantenersi a 4 punti di distanza dalla Juve capolista.

Sfida delicatissima a San Siro per l'Inter contro il Torino. Tre le sconfitte consecutive dei nerazzurri con Roma, Cagliari e Atalanta. Un altro passo falso potrebbe costare la panchina a De Boer. Il Torino non è certo l'avversario più congeniale da affrontare al momento. Undici i punti conquistati dai granata nelle ultime cinque giornate, uno score che ha proiettato la squadra di Mihajlovic in piena zona europea.

Condivide la stessa posizione di classifica con il Torino, la Lazio che riceve all'Olimpico il Cagliari, sconfitto domenica scorsa in casa dalla Fiorentina 3-5. Proprio i viola hanno l'opportunità di riavvicinarsi alle parti alte della graduatoria battendo al Franchi il Crotone, fanalino di coda a 1 punto e ancora a secco di vittorie. Completano il programma Chievo-Bologna e Pescara-Atalanta-.

  • shares
  • Mail