Napoli-Empoli 2-0 | Video Gol | Highlights 26 ottobre 2016

Il Napoli è tornato a vincere al San Paolo. Dopo i brutti ko contro Roma e Besiktas, i partenopei hanno ottenuto un successo per 2-0 contro l'Empoli nella decima giornata di campionato, turno infrasettimanale giocato mercoledì 26 ottobre 2016. La partita, tuttavia, è stata abbastanza complessa per gli uomini di Maurizio Sarri che hanno dovuto faticare non poco per imporsi sulla squadra alleata da Giovanni Martusciello, l’allievo del coach del Napoli, visto che gli ha fatto da vice per tre anni proprio a Empoli.

Gran parte del primo tempo è stata piuttosto noiosa, con un possesso palla sterile da parte del Napoli, incapace di costruire azioni realmente pericolose e un ritmo troppo lento di cui lo stesso Sarri si è lamentato con i suoi. L’Empoli ha difeso molto bene ed è riuscito a impedire al Napoli di andare al tiro fino alla mezz’ora, quando gli azzurri sono riusciti quantomeno a mettere i propri attaccanti nella condizione di impensierire Skorupski, anche se quest’ultimo si è sempre fatto trovare pronto. Al 32’ Martens ha tirato di poco a lato del palo sinistro dopo essersi girato in area, tre minuti dopo Callejon ha colpito la palla di testa a pochi passi dalla porta, ma la sua mira non poteva essere perfetta perché era di fatto spalle alla porta. Al 40’ Insigne ha lanciato in contropiede Mertens che, arrivato in area, ha lasciato partire un bel tiro, ma Skorupski ha deviato in corner. Il portiere dell’Empoli è stato poi chiamato di nuovo al miracolo al 43’ su un tiro di Callejon.

Il secondo tempo è stato molto più scoppiettante e avvincente fin dai primi minuti. Al 51’, infatti, è arrivato il gol di Mertens che ha infilato la palla nell’angolino basso a sinistra dopo essersi ritrovato sui piedi la palla servitagli da Callejon e leggermente deviata da Costa. Poco dopo, al 58’, occasione per Jorginho che ha calciato la palla sotto il sette su passaggio di Mertens, ma l’intervento di Skorupski è stato miracoloso. La prima vera occasione per l’Empoli è arrivata al 63’ con Buchel, che ha concluso da fuori, ma la palla è finita a lato della porta di Reina che comunque era ben piazzato. Pochi minuti dopo, al 69’, le occasioni per l’Empoli sono state addirittura due in rapida successione: prima Saponara ha colpito la traversa (ma la palla era stata deviata da Chiriches), poi, sul rimpallo, Maccarone ha tirato in porta, ma Reina è stato bravissimo a parare. Al 76’ l’Empoli ci ha provato con Pucciarelli, servito da Croce, ma anche qui la fortuna non ha assistito i toscani. Invece all’81’ è arrivato il raddoppio del Napoli con Chiriches, che ha colpito di testa la palla servitagli da Hamsik e ha segnato.
Negli ultimi minuti l’Empoli ha provato ad andare all’arrembaggio, tanto che Reina si è arrabbiato con i suoi compagni, colpevoli di aver concesso troppo spazio agli avversari, pericolosi soprattutto con Maccarone, entrato nel corso del secondo tempo e dunque un po’ più fresco degli altri nonostante i suoi 37 anni. Il Napoli, invece, ci ha provato soprattutto con tiri da fuori area, ma senza troppa convinzione.

Napoli-Empoli 2-0: il video dei gol

Napoli-Empoli 2-0: tabellino


Napoli-Empoli 2-0 (Mertens 6', Chiriches 36' s.t.)

NAPOLI (4-3-3) — Reina; Maggio (dal 33' s.t. Hysaj), Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 26' s.t. Hamsik), Jorginho (dal 27' s.t. Diawara), Zielinski; Callejon, Mertens, L.Insigne. (Sepe, Maksimovic, Tonelli, Strinic, Rog, Giaccherini, R. Insigne, El Kaddouri). All.: Sarri

EMPOLI (4-3-1-2) — Skorupski; Veseli, Bellusci, Costa, Dimarco; Krunic (dal 10' s.t. Tello), Diuosse, Buchel (dal 25' Croce); Saponara; Mchedlidze (dal 22' s.t. Maccarone), Pucciarelli (Pelagotti, Pugliesi, Zambelli, Mauri, Barba, Cosic, Pasqual, Pereira, Marilungo). All. Martusciello
ARBITRO Mariani di Roma (Paganessi-Tasso/Posado; Calvarese-Di Paolo)
Spettatori: quindicimila circa
Ammoniti: Bellusci (E), Mertens (N). Recuperi: 0' p.t., 4' s.t.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail