Juventus-Sampdoria 4-1 | Video gol Serie A | 26 ottobre 2016

Juventus-Sampdoria 4-1. Dopo la sconfitta di San Siro contro il Milan, i campioni d’Italia mandano un chiaro segnale al campionato con una vittoria sonante, ma soprattutto con una prestazione maiuscola. La Juventus comincia a martellare i doriano sin dai primi minuti di gioco e al 4’ è già vantaggio con Mandzukic, che incorna su cross di Cuadrado.

Passano solo quattro minuti e Chiellini di testa raddoppia sugli sviluppi di un corner calciato da Pjanic. Nella ripresa, la Juve si distrae un po’ e Schick ne approfitta per segnare il 2-1 al 57’. Partita riaperta? Assolutamente no, perché prima Pjanic al 65’, poi ancora Chiellini all’87’ fissano il risultato sul definitivo 4-1. Tra tre giorni, sempre allo Stadium, ci sarà lo scontro diretto contro il Napoli.

Juventus-Sampdoria 4-1 | Video gol

Juventus-Sampdoria 4-1 | Tabellino

Juventus (3-5-2): Neto; Dani Alves, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio (27' st Lemina), Pjanic (36' st Asamoah), Evra (40' Alex Sandro); Mandzukic, Higuain.
A disp.: Audero, Loria, Benatia, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner, Hernanes, Kean, Sturaro. All.: Allegri

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Skriniar, Regini; Cigarini, Barreto (28' st Djuricic), Praet; Alvarez; Budimir (15' st Quagliarella), Schick (15' st Muriel).
A disp.: Tozzo, Amuzie, Krajnc, Pedro Pereira, Eramo, Palombo, Linetty, Fernandes, Torreira. All.: Giampaolo

Arbitro: Russo

Marcatori: 4' Mandzukic (J), 8' Chiellini (J), 12' st Schick (S), 20' st Pjanic (J), 42' st Chiellini (J)

Ammoniti: Silvestre, Barreto, Cigarini (S)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail