Rassegna stampa giovedì 27 ottobre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 27 ottobre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi, 27 ottobre 2016, apre con il ritorno alla vittoria da parte dell’Inter. “Icardissimo sveglia l’Inter” titola la ‘rosea’, ma De Boer non può stare tranquillissimo, perché la sua posizione rimane comunque incerta. In taglio alto: “L’Italia trema ancora”, tre forti scosse ieri tra Marche ed Umbria. Di spalla, i risultati di prima, seconda e terza in classifica di Serie A: la Juve domina la Samp con Chiellini che timbra 2 volte; la Roma vince a Reggio Emilia ma perde per lungo tempo Florenzi; il Napoli ringrazia Mertens e Reina.

“Riecco la Juve” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport: “Mertens esalta Napoli: sabato è scontro diretto a Torino”, si legge nell’occhiello. In taglio alto, Icardi salva la panchina di De Boer, ma solo provvisoriamente: secondo il quotidiano la sua posizione rimane in bilico. In taglio centrale l’approfondimento sulla Roma, che vince in trasferta contro il Sassuolo, ma perde Florenzi. In taglio basso: “Terremoto, crolli nel Centro Italia”.

Tuttosport si sofferma sul rientro di Claudio Marchisio: “È un’altra Juve!”, il ‘principino’ ridà equilibrio alla Signora, ma sabato per battere il Napoli servirà una prestazione maiuscola. Di spalla, il Torino che perde in trasferta a Milano contro l’Inter: “Brutto Toro, Miha furioso con Ljajic, Obi e Iago”. In taglio centrale: “Dzeko spinge la Roma”, i giallorossi restano secondi da soli battendo il Sassuolo al Mapei Stadium. In taglio basso, l’ultima novità dalla Russia per diventare agenti del KGB e il basket con Vitucci vice di Ettore Messina sulla panchina dell’Italia.

  • shares
  • Mail