Juventus-Napoli 2-1 | Video Gol | Highlights 29 ottobre 2016

La Juventus allunga a +7 sul Napoli e scongiura un possibile aggancio della Roma che ora è a -5, ma domani gioca a Empoli. I bianconeri si sono aggiudicati il big match nel proprio Stadium contro i partenopei, battuti per 2-1 grazie al gol decisivo del grande ex Higuain che non ha esultato dopo il gol e che prima del fischio di inizio era andato ad abbracciare Maurizio Sarri.

Il primo tempo è stato molto equilibrato e non ci sono state occasioni eclatanti per nessuna delle due squadre. Ci sono state, invece, molte ammonizioni: Chiellini e Alex Sandro per la Juve, ammoniti nel giro di un minuto tra il 21’ e il 22’, e Insigne per il Napoli al 30’. Sarri ha reclamato anche per un secondo giallo contro Alex Sandro al 40’ per un fallo su Reina, ma Rocchi, giustamente, non lo ha accontentato. Al 39’ la Juve ha dovuto operare la sua prima sostituzione perché Chiellini ha accusato l’ennesimo problema muscolare e ha dovuto lasciare il posto a Cuadrado.

Tutta un’altra storia nel secondo tempo, in cui il ritmo è stato subito alto. Al 50’ è arrivato il primo gol della Juventus segnato da Bonucci che ha colpito la palla al volo insaccando alle spalle di Reina dopo che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Ghoulam ha svirgolato colpevolmente il pallone. Solo quattro minuti dopo, però, è arrivato il pareggio di Callejon che è andato in rete su passaggio perfetto di Insigne. La partita si è accesa, il ritmo è salito alle stelle e ci sono stati continui capovolgimenti di fronte.

Il pareggio non sarebbe stato di certo ingiusto per nessuno, ma partite di questo tipo le decidono i campioni e quest’anno Higuain veste bianconero: è stato lui a decidere al 71’ mettendo in rete una palla che gli era tornata sui piedi dopo che aveva cercato di servire il suo compagno Khedira che, però, si è fatto anticipare da Ghoulam. Quest’ultimo però non è riuscito a spazzare via e quando il Pipita ha avuto l’occasione di rigiocarla l’ha subito mandata in rete per il definitivo 2-1.

Ora entrambe le squadre tornano con la testa a concentrarsi sulla Champions League: in settimana hanno un appuntamento importante, il Napoli gioca in casa del Besiktas l’1 novembre, la Juve il giorno dopo ospita il Lione.

Juventus-Napoli 2-1 | Il video dei gol

Juventus-Napoli 2-1 | Il tabellino del match


JUVENTUS-NAPOLI 2-1

(primo tempo 0-0)

Marcatori: Bonucci (J) al 5', Callejon (N) al 9', Higuain (J) al 25' s.t.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (dal 39' p.t. Cuadrado); Lichtsteiner, Khedira, Hernanes (dal 31' s.t. Sturaro), Pjanic (dal 22' s.t. Marchisio), Alex Sandro; Higuain, Mandzukic. (Neto, Audero, Dani Alves, Rugani, Evra, Benatia, Asamoah, Lemina, Kean). All. Allegri

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 31' s.t. Zielinski), Diawara, Hamsik (dal 37' s.t. El Kaddouri); Callejon, Mertens, L.Insigne (dal 16' s.t. Giaccherini). (Rafael, Sepe, Maksimovic, Tonelli, Maggio, Strinic, Rog, Jorginho, R. Insigne). All. Sarri

Arbitro: Rocchi di Firenze
Spettatori: 1.409
Incasso: 2.178.898 euro
Ammoniti: Chiellini (J), Alex Sandro (J), L.Insigne (N), Hernanes (J), Mandzukic (J) per gioco scorretto
Recuperi: 2’ p.t., 5’ s.t.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail