Lazio-Sassuolo 2-1 | Video gol Serie A | 30 ottobre 2016

Lazio-Sassuolo 2-1. La Lazio di Simone Inzaghi batte anche il Sassuolo di Eusebio Di Francesco e si porta al quarto posto in classifica “con vista Champions”. I biancocelesti sono infatti ad un solo punto dalla terza in classifica, il Milan di Montella vincente di misura contro il Pescara.

Il primo tempo è equilibrato, con il nuovo 3-5-2 del Sassuolo che regge agli urti della Lazio. Ad inizio ripresa la svolta: Lulic porta in vantaggio i biancocelesti su assist di Keita al 50’ anche se l’azione pare essere viziata da un fuorigioco, il ‘solito’ Immobile raddoppia al 55’. Partita chiusa? Niente affatto perché al 57’ il Sassuolo accorcia le distanze con Defrel.

I neroverdi, però, con la rosa falcidiata dagli infortuni, non hanno a disposizione i cambi che potrebbe dare un’ulteriore spinta per il finale. La Lazio conclude dunque la partita conquistando tre punti di vitale importanza per le proprie ambizioni europee.

Lazio-Sassuolo 2-1 | Video gol

Lazio-Sassuolo 2-1 | Il Tabellino

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Wallace, Hoedt, Radu; Milinkovic-Savic (37' st Murgia), Parolo, Lulic; Felipe Anderson, Immobile (41' st Djordjevic), Keita (15' st Biglia).
A disp.: Strakosha, Vargic, Patric, Prce, Cataldi, Kishna, Leitner, Luis Alberto, Lombardi. All.: Inzaghi

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Terranova (35' st Ragusa), Acerbi, Peluso; Lirola, Biondini (26' st Duncan), Sensi, Pellegrini, Dell'Orco (10' st Matri); Politano, Defrel. A disp.: Pomini, Pegolo, Iemmello, Ricci, Adjapong, Mazzitelli, Gazzola. All.: Di Francesco . All.: Di Francesco

Arbitro: Calvarese

Marcatori: 5' st Lulic, 10' st Immobile (L), 12' st Defrel (S)

Ammoniti: Acerbi (S), F. Anderson, Lulic (L)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail