Marin Cilic vince l'Atp di Basilea 2016, Nishikori sconfitto in finale

Marin Cilic trionfa all'Atp di Basilea 2016. Il croato ha sconfitto Kei Nishikori nella finale odierna in due set con il punteggio di 6-1; 7-6 e avanza al nono posto della classifica Race, guadagnandosi, provvisoriamente, considerando l'assenza di Nadal, l'ultimo posto disponibile per le Finals di Londra in attesa del Masters di Bercy, al via da lunedì 31 ottobre.

Primo set dominato 6-1 da Cilic con cinque game di fila all'1-1 e Nishikori breakkato due volte in tre turni in battuta. Il secondo parziale segue la successione dei servizi non senza pericoli per entrambi i tennisti in battuta. Cilic gira intorno al break con 7 opportunità fallite in tre game e rischia, a sua volta, di perdere il servizio sotto 4-5 con Nishikori che spreca 3 set point di cui due da 15-40. Il tie break seguente è un iniziale tira e molla fino all'allungo di Cilic sul 5-3, vantaggio poi conservato fino al 7-5.

Per Cilic è il secondo titolo del 2016 dopo la vittoria nel Masters di Cincinnati, lo scorso agosto, in finale con Murray. Si prospetta un finale di stagione piuttosto impegnativo per il croato atteso ora dal Masters di Bercy, dalle eventuali Finals e dall'epilogo di Coppa Davis contro la Croazia. Nishikori fallisce per la secondo volta la conquista degli Swiss Indoors. Nel 2011, il giapponese era già stato sconfitto in finale dal padrone di casa Roger Federer, costretto a saltare, da campione in carica, l'edizione appena trascorsa per l'infortunio al ginocchio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail