Scapin Kalibra Disc, stile e innovazione

La bicicletta si è aggiudicata il CosmoBike Award per l’alta qualità del design

La prima bicicletta da strada con freni a disco di Scapin, il modello Kalibra Disc, è piaciuta talmente ai giurati del CosmoBike Award da guadagnarsi il premio per il miglior design nella manifestazione tenutasi nello scorso mese di settembre. Le linee filanti e slanciate e l’eleganza del telaio, realizzato monoscocca con fibre di carbonio di ultima generazione come la Toray T1000, non passano inosservate, tanto più se si osservano con attenzione i dettagli.

Nella parte frontale lo snodo sterzo, progettato per reagire alle forti sollecitazioni dell’avantreno, appoggia con eleganza sulla forcella studiata ad hoc, nella forma e nei materiali, con il fodero sinistro di sezione maggiorata per resistere alle sollecitazioni trasmesse dai freni a disco.

Le forme sono aerodinamiche: il tubo sterzo a goccia, il reggisella alare con chiusura a scomparsa e il tubo sella (che riporta anche uno scarico posteriore per minimizzare le turbolenze nel passaggio ruota) garantiscono un’ottima resa del mezzo contro il vento.

La sua configurazione particolare, con il distintivo snodo al tubo sella, garantisce reattività, scatto e grande stabilità nella guida esaltata dal perno passante anteriore e posteriore di diametro 12 mm. Come ogni bicicletta Scapin i cavi sono nascosti all’interno e dotati di passacavo che consentono l’utilizzo di gruppi elettronici.

La bicicletta, perfetta combinazione di stile e innovazione, è disponibile in più colori e in cinque differenti taglie (S-M-L-XL-XXL).

  • shares
  • Mail