SuperLega Volley, 9a giornata: cade Modena, Lube prima inseguita da Trento

La Diatec Trentino ha vinto nettamente a Verona.

Il terzo turno infrasettimanale del girone di andata della Regular Season di pallavolo maschile, valevole per la nona giornata, ci ha riservato qualche risultato inaspettato e ci consegna una classifica con una capolista diversa rispetto a domenica scorsa e una situazione leggermente modificata.

Il risultato più sorprendente è stato quello del PalaPanini dove i padroni di casa, i campioni d’Italia in carica dell’Azimut Modena, che finora non avevano perso neanche un match, sono stati oggi battuti a domicilio dalla Gi Group Monza in rimonta in quattro set e con due parziali praticamente dominati.

Ne hanno approfittato la Cucine Lube Civitanova e la Diatec Trentino. I marchigiani hanno vinto in rimonta per 3-1 in casa della Bunge Ravenna, mentre i gialloblù si sono imposti sul campo della Calzedonia Verona molto nettamente, in soli tre set e con largo vantaggio di punto. A questo punto la Lube è prima da sola con 25 punti, mentre Trento ha agganciato Modena a quota 23, ma ha una partita da recuperare, quella contro Piacenza la settimana prossima. Questo significa che i ragazzi di Angelo Lorenzetti, se continuano così, possono diventare primi da soli.

È tornata alla vittoria la Sir Safety Perugia che ha vinto in casa contro l’Exprivia Molfetta, ma ha rischiato grosso e infatti si è imposta solo al tie-break. Gli umbri hanno 16 punti in classifica e sono momentaneamente quinti.

Si è interrotta la striscia positiva di Piacenza che oggi ha perso in casa della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per 3-1, mentre la Top Volley Latina si è assicurata il derby laziale contro la Biosì Indexa Sora nel match più combattuto della giornata, conclusosi solo al tie-break e con due set decisi ai vantaggi. Milano ha così potuto allungare di un altro punto sui pontini grazie alla vittoria per 3-1 in casa contro la Kioene Padova.

SuperLega Volley: 9a giornata


Giocate mercoledì 9 novembre 2016

Azimut Modena-Gi Group Monza 1-3 (25-22, 19-25, 16-25, 23-25)
Sir Safety Conad Perugia-Exprivia Molfetta 3-2 (22-25, 25-23, 25-16, 23-25, 15-12)
Calzedonia Verona-Diatec Trentino 0-3 (19-25, 18-25, 20-25)
Top Volley Latina-Biosì Indexa Sora 3-2 (27-25, 23-25, 28-26, 19-25, 15-12)
Bunge Ravenna-Cucine Lube Civitanova 1-3 (27-25, 23-25, 16-25, 24-26)
Revivre Milano-Kioene Padova 3-1 (25-19, 25-18, 24-26, 25-19)
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-LPR Piacenza 3-1 (25-23, 25-22, 23-25, 26-24)

SuperLega Volley: classifica


Cucine Lube Civitanova 25
Diatec Trentino* 23
Azimut Modena 23
Calzedonia Verona 18
Sir Safety Conad Perugia 16
Gi Group Monza 15
LPR Piacenza* 12
Kioene Padova 11
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9
Bunge Ravenna 8
Exprivia Molfetta 8
Revivre Milano 8
Top Volley Latina 6
Biosì Indexa Sora 4

*Una partita giocata in meno

SuperLega Volley: prossimo turno


10a giornata - Domenica 13 novembre, ore 18:00



Diretta tv su RaiSport 1

Exprivia Molfetta - Azimut Modena

Diretta streaming su Lega Volley Channel
Diatec Trentino - Cucine Lube Civitanova
Calzedonia Verona - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
Top Volley Latina - Kioene Padova
Gi Group Monza - Sir Safety Conad Perugia
LPR Piacenza - Bunge Ravenna
Biosì Indexa Sora - Revivre Milano

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail