Calciomercato: lo United ha offerto 11 milioni di euro a Schweinsteiger come buonuscita

Il Manchester United non vede davvero l'ora di liberarsi di Bastian Schweinsteiger. L'ex Bayern Monaco, trasferitosi in Inghilterra nell'estate 2015, non rientra nei piani di José Mourinho che fin da subito l'ha escluso dagli allenamenti della prima squadra. Il portoghese sperava di liberarsene entro la fine del mercato estivo, ma il giocatore alla fine è rimasto dopo aver rifiutato qualche offerta arrivata da squadre non di primo piano.

Recentemente lo stesso Mourinho ha annunciato il suo reintegro, ma solo allo scopo di consentirgli di raggiungere un buono stato di forma in vista di una cessione. Adesso il club avrebbe addirittura deciso di offrirgli una ricchissima buonuscita pur di indurlo a firmare una rescissione contrattuale. I Red Devils gli avrebbero infatti proposto 11 milioni di euro per fargli liberare il suo armadietto, risparmiando così 7 milioni dei 18 che il giocatore incasserebbe fino a giugno 2018, ovvero fino alla scadenza del suo attuale contratto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail