Specialized S-Works Tarmac eTap, una top bike con comandi wireless

É la bici con cui Peter Sagan ha dominato la stagione 2016

Il 2016 ha avuto un protagonista assoluto, Peter Sagan, capace di dominare dall’inizio alla fine la stagione: Gand-Wevelgem, Giro delle Fiandre, tre tappe e la maglia verde al Tour de France, il Gran Prix Cycliste de Québec, il Campionato europeo di Plumelec e il Campionato mondiale di Doha. La bicicletta con la quale il campione slovacco ha fatto incetta di successi in giro per il mondo è la Specialized S-Works Tarmac, una bici da corsa che rappresenta l’apice di quattro decenni di ricerca del brand di Morgan Hill.

La versione 2017 di questa bici top di gamma si chiama Specialized S-Works Tarmac eTap e prevede l’allestimento del gruppo SRAM RED 22.

Il telaio S-Works in fibra di carbonio FACT 11r è incredibilmente leggero, rigido e reattivo, mentre il design Rider-First Engineered™ garantisce elevate prestazioni su tutto il range taglie.

La reattività in salita e sullo scatto e la perfetta capacità di tenuta in discesa caratterizzano un telaio al quale è associato il meglio della componentistica. La forcella S-Works in fibra di carbonio FACT con sterzo conico crea un avantreno incredibilmente rigido ed una guida molto precisa anche nelle accelerazioni istantanee o nelle discese a rotta di collo. I comandi SRAM eTap, il futuro nel settore della trasmissione, comunicano in modalità wireless con il cambio ed il deragliatore, sono intuitivi e forniscono prestazioni al top.

Le ruote Roval CLX 40, il gruppo SRAM RED 22, il manubrio S-Works SL carbon Shallow Drop, il reggisella S-Works FACT carbon e la sella Body Geometry S-Works Toupé completano un allestimento di qualità eccellente. Il prezzo di listino è di 9090 euro.

  • shares
  • Mail