Volley, Perugia esonera Kovac. Arriva Stoytchev o Bernardi?

La decisione è arrivata in serata dopo che nei giorni scorsi l’esonero era stato smentito ufficialmente.

Slobodan Kovac non è più l’allenatore della Sir Safety Perugia. La notizia si è diffusa in serata, anche se non è stata ufficializzata e, nonostante il malcontento del presidente Gino Sirci fosse noto, dopo la smentita dell’esonero fatta nei giorni scorsi con tanto di comunicato stampa, il rischio sembrava ormai scongiurato per il tecnico serbo.

Invece a quanto pare Sirci ha cambiato idea e non ha nemmeno tenuto conto del volere dei suoi giocatori, alcuni dei quali, come Atanasijevic, avevano detto pubblicamente di ritenere il loro uno dei migliori tecnici al mondo e dunque meritevole di quella panchina.

Da una parte Sirci è l’allenatore che ha portato Perugia per due volte alla finale scudetto, nel 2014 e nel 2016, e quest’anno anche in finale di Supercoppa, ma dall’altra parte è anche il coach che quelle finali le ha perse tutte.

Il problema di Perugia, infatti, è proprio questo: si perde nel momento decisivo, non è capace di fare 31 dopo aver fatto 30. Sirci si è stancato di spendere tanti soldi e non alzare mai un trofeo. Quest’anno ha arricchito la rosa con un nome con Ivan Zaytsev, l’eroe dell’argento olimpico a Rio, eppure la sua squadra, in una settimana, ha perso tutti i big match contro le prime tre della classifica, ossia la Diatec Trentino, i campioni d’Italia dell’Azimut Modena e la Cucine Lube Civitanova. In quest’ultimo caso, contro i marchigiani, i Block Devils si sono addirittura fatti rimontare dal 2-0 al 2-3.

Dopo che la Gazzetta dello Sport martedì scorso aveva scritto che Boban era stato esonerato, la società ha smentito con una nota ufficiale, ma è anche vero che il giorno dopo c’era una partita importante contro l’Exprivia Molfetta, che ha segnato il ritorno degli umbri alla vittoria dopo tre pesanti ko consecutivi. Ma quella vittoria contro una squadra di livello decisamente inferiore è arrivata, di nuovo, soltanto al tie-break.

Ecco allora la decisione di esonerare Kovac, anche se già domenica Perugia dovrà affrontare una trasferta a Monza contro la squadra che mercoledì è riuscita addirittura a vincere al PalaPanini contro i campioni d’Italia.

Ovviamente in queste ore è scattato il toto-allenatore e i nomi che circolano con più insistenza sono quelli di Radostin Stoytchev, che ha vinto tutto con Trento, e il giocatore del Secolo Lorenzo Bernardi, che ha avuto importanti esperienze all’estero. Ma è sempre molto difficile prevedere le mosse di Sirci…

Boban Kovac esonerato dalla panchina di Perugia Volley

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail