In deltaplano in Nuova Zelanda, volteggiando sopra i verdi prati del Coronet Park

Scritto da: -

Non me ne vogliano i patiti delle tute alari, ma quando immagino il volo umano ho in mente più un volo planato dai 1000 metri fino a terra piuttosto che una caduta libera! Sarà perché più simile al volo degli uccelli, sarà perché più “tranquillo” ma il deltaplano ha un fascino intramontabile. E ancora di più si dimostra un’esperienza di una bellezza devastante se fatto in Nuova Zelanda. Certo pure “Send me an Angel” degli Scorpions aiuta.

Siamo in compagnia di Bert Oosterink, un olandese che a giudicare dai suoi video ama le esperienze outdoor sopra ogni cosa. Stavolta voliamo con lui sopra il verde paesaggio del Coronet Park dalle parti della resort town di Queenstown con tutto attorno The Remarkables, la catena di monti sui duemila metri che svetta nell’Otago, una delle regioni dell’isola meridionale newzelandese. Info su: www.extremeairblog.blogspot.com.

Video | Bert by Vimeo

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Outdoorblog.it fa parte del Canale Blogo Sport ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.