Roma, El Shaarawy: "Ce la giochiamo alla pari con la Juve"

Stephan El Shaarawy punta in alto. L'attaccante giallorosso non è disposto ad accontentarsi di un piazzamento in zona Champions, ma anzi punta a detronizzare la Juventus che da 5 anni a questa parte ha lasciato solo le briciole alle altre squadre italiane. Secondo l'ex rossonero la Roma è in grado di giocarsi le sue chance di vittoria alla pari con i bianconeri: "Ce la possiamo giocare alla pari con la Juventus in campionato. Siamo migliorati tanto, abbiamo addirittura il miglior attacco del campionato. Ci serve trovare solo più continuità e poi potremo arrivare lontano".

A Roma El Shaarawy è rinato dopo un paio di stagioni decisamente deludenti con il Milan, senza dimenticare la parentesi poco felice con il Monaco. Il segreto della sua rinascita è rappresentato anche da Spalletti, un allenatore che l'ha prima voluto fortemente e adesso lo sta mettendo nelle condizioni di fare bene: "Luciano Spalletti mi ha dato tanta fiducia anche prima di arrivare qui, mi voleva. Mi sprona sempre a fare di più e devo ringraziarlo. Vuole tanta corsa da me, soprattutto in fase di recupero".

L'unica delusione di questo periodo riguarda la Nazionale. El Shaarawy sperava nella prima convocazione da parte di Ventura, ma non ha fretta ed è convinto che il CT gli concederà presto una chance: "Ventura è venuto a parlare con me qualche tempo fa a Trigoria. Speravo in una chiamata, soprattutto visto che adesso il mister sta provando il 4-2-4, ma sarà per la prossima volta".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail