La Repubblica Ceca ha vinto la Fed Cup 2016. Francia sconfitta in casa 3-2

I due punti per le francesi conquistati da Caroline Garcia.

Ore 20:45 - La Fed Cup 2016 va alla Repubblica Ceca che dunque resta titolare del trofeo per il terzo anno consecutivo e per il quinto in totale, senza contare i cinque successi ai tempi della Cecoslovacchia. Decisivo è stato il doppio vinto in due set da Karolina Pliskova e Barbora Strycova. La Francia, che ha giocato in casa a Strasburgo, si è dovuta arrendere 3-2.

Pliskova/Strykova-Garcia/Mladenovic 7-5, 7-5


Ore 20:45 - La Repubblica Ceca si conferma vincitrice della Fed Cup grazie al successo di Karolina Pliskova e Barbora Strycova nel decisivo doppio contro Caroline Garcia e Kristina Mladenovic.

Nel primo set le francesi hanno perso il servizio al terzo game, ma poi hanno trovato subito il contro-break pareggiando sul 2-2. Le ceche, però, hanno strappato nuovamente la battuta alle padrone di casa nell’undicesimo game e hanno così potuto servire per il parziale che hanno chiuso sfruttando la prima di tre palle-set per il 7-5.

Nel secondo set il primo break è stato a favore delle ceche nel quinto game, ma nell'ottavo è arrivato il contro-break ai vantaggi per il 4-4. Lunghissimo il gioco successivo in cui Garcia e Mladenovic hanno annullato tre palle-break ai vantaggi e sono riuscite a difendere il servizio. Lo stesso hanno fatto, ma con più facilità e senza andare ai vantaggi, Pliskova e Strycova nel game seguente per il 5-5. Subito dopo è arrivato il secondo e decisivo break a favore delle ceche che poi hanno servito per il match e hanno concretizzato la seconda di tre palle-match ottenute, chiudendo di nuovo sul 7-5 e dunque sul 2-0 finale.

Strycova b. Cornet 6-2, 7-6(4)


Ore 17:53 - Il doppio sarà decisivo per l’assegnazione della Fed Cup 2016. Barbora Stycova ha riportato la Repubblica Ceca in parità grazie alla vittoria in due set contro Alizé Cornet. Alla ceca è servito il tie-break nel secondo parziale, ma è riuscita a imporsi evitando il terzo set.

Il primo set è cominciato subito con un break a favore di Strycova che però ha concesso immediatamente il contro-break. Cornet ha ceduto anche il suo secondo turno in battuta e così la ceca è tornata subito in vantaggio sul 2-1 e poi, dopo aver annullato una palla break ai vantaggi nel quarto game, ha strappato nuovamente il servizio all’avversaria nel quinto e ha chiuso il parziale senza concedere mai il controbreak. Sfruttando la seconda di tre palle-set, Strycova si è aggiudicata il primo parziale per 6-2.

Nel secondo set Cornet si è subito portata sul 3-0 tenendo i suoi primi due turni e brekkando a 15 Strycova nel secondo game. Il contro-break è arrivato nel settimo gioco, quando la ceca ha sfruttato l’ultima di tre palle-break che si era guadagnata e tenendo il servizio successivo è riuscita a pareggiare sul 4-4. Grazie a un nuovo break nel nono game Strycova è passata in vantaggio ed è andata a servire per il match, ma Garcia ha trovato il contro-break e ha pareggiato dopo essere andata on vantaggio 30-0 ed essersi fatta raggiungere, ha bruciato una prima palla-break ai vantaggi, ma ha concretizzato la seconda. Strycova ha però recuperato immediatamente il break di vantaggio nel game successivo, sfruttando la seconda di due palle-game e andando di nuovo a servire per il match. Garcia, però, è riuscita ancora una volta a controbreakkare la ceca lasciandola a 15 e a trascinarla al tie-break che Strycova è poi riuscita a vincere grazie a due mini-break a suo favore a fronte di uno solo per la francese. 7-4 per lei nel tie-break, 7-6 nel set e 2-0 nel match.

Garcia b. Pliskova 6-3, 3-6, 6-3


Ore 15:41 - La Francia si porta in vantaggio nella seconda e ultima giornata della finale di Fed Cup 2016 contro le campionesse in carica della Repubblica Ceca. Ieri alla vittoria di Karolina Pliskova su Kristina Mdladenovic in tre set ha risposto Caroline Garcia con un successo in due set su Petra Kvitova. Oggi le prime a scendere in campo nel veloce indoor del Rhenus Sport di Strasburgo sono state Garcia e Pliskova: la francese si è imposta in tre set.

Nel primo set, dopo che entrambe le giocatrici hanno tenuto la propria battuta nei primi tre game, nel quarto è arrivato il break a favore di Garcia, che ha concretizzato la prima di due palle-break e si è portata in vantaggio sul 3-1. La francese non ha sempre difeso il proprio servizio e così Pliskova, pur non facendosi più breakkare dall’avversaria, non è riuscita a trovare il contro-break. Garcia si è così aggiudicata il primo parziale per 6-3.

Nel secondo set, invece, è stata Pliskova a trovare il break già al secondo game sfruttando la prima di ben tre palle-break e si è portata sul 3-0. Garcia ha rischiato di subire un altro break nel sesto game, ai vantaggi si è ritrovata ad annullare ben tre palle-break a favore della ceca e alla fine è riuscita a difendere il servizio. Pliskova ha avuto due palle set già nell’ottavo game, per ottenere un altro break e chiudere sul 6-2, ma Garcia è riuscita ad annullare entrambe. La ceca ha poi mantenuto il servizio a zero nel game successivo e ha così pareggiato i conti conquistando il set per 6-3.

Il terzo set è stato in equilibrio fino all’ottavo game. Sia Garcia sia Pliskova hanno tenuto la battuta nei primi tre turni di battuta. La ceca ha concesso una palla break nel secondo game, suo primo turno al servizio, poi lo ha definitivamente ceduto nell’ottavo game permettendo a Garcia di volare sul 5-3 e andare a servire per il match. La transalpina ha guadagnato una palla-match rimontando dal 15-30 e l’ha subito concretizzata chiudendo il parziale sul 6-3 e dunque il match sul 2-1.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail