[VIDEO] Calcio femminile Argentina: botte da orbi e partita sospesa

Argentina - Violenza anche nel calcio femminile. Una partita della seconda serie tra il Bella Vista e il Los Andes è stata sospesa dopo che una delle giocatrici in campo ha perso letteralmente la testa.

La protagonista in negativo di questo match è stata Nancy Mattana, numero 5 del Bella Vista: la calciatrice ha dapprima scalciato un’avversaria a palla lontano. Poi, di fronte alle rimostranze della stessa, le ha rifilato un pugno in faccia facendola stramazzare a terra.

L’arbitro la espelle immediatamente, ma per ristabilire la calma sono dovute intervenire anche le forze dell’ordine presenti a bordo campo. Non essendoci le condizioni per proseguire, il direttore di gara ha poi deciso di sospendere il match.

rissa calcio femminile argentina

  • shares
  • Mail