Inghilterra: Rooney ha alzato il gomito dopo la Scozia?

Wayne Rooney, centravanti del Manchester United e della nazionale inglese, finisce nuovamente sulle prime pagine dei tabloid. Secondo quanto riporta ‘The Sun’, dopo la vittoria della nazionale di ‘Sua Maestà’ contro i ‘cugini’ scozzesi, il capitano si sarebbe dato alla pazza gioia assieme ad alcuni compagni ed altri esponenti della federazione. Già nel 2010 Rooney fu pizzicato a fare la pipì in strada dopo una notte di eccessi e i tabloid anche in quell’occasione non lo perdonarono.

Stavolta, complice la vittoria del match contro la Scozia, pare che nell’hotel che ospitava la nazionale inglese si sia festeggiato fino a tarda ora con il capitano a fare da “capobanda”. Alcuni testimoni oculari, presenti per partecipare presso lo stesso albergo ad una festa di matrimonio prevista per il giorno dopo, hanno raccontato al Sun che Rooney, vestito con la tuta ufficiale dell’Inghilterra, ha bevuto birra e vino rosso, rimanendo a parlare con gli altri ospiti della struttura fino a tardi.

Approfittando dell’allegra compagnia, raccontano alcuni ospiti dell’hotel, il centravanti inglese avrebbe continuato a brindare concedendo anche selfie e autografi.
"All'inizio era molto amichevole e disponibile - le parole di un testimone riportate dal tabloid britannico - , poi ha cominciato a fare discorsi confusi, a biascicare. Aveva gli occhi e le labbra rosse. Verso l'una di notte ha lasciato la sala: non ha offerto un grande spettacolo".

rooney alticcio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail