Champions League Volley: Perugia vince in trasferta 3-1. È a un passo dal girone

Il match di ritorno si gioca domenica 20 novembre alle 19:30 al PalaEvangelisti.

Tutto bene per la Sir Sicoma Colussi Perugia nell’esordio in Cev Champions League 2016-2017: i Block Devils hanno vinto per 3-1 il match di andata del terzo turno preliminare contro gli svizzeri del Volley Amriswil giocato allo Sporthalle Arbon.

Bernardi ha mandato in campo De Cecco al palleggio, Atanasijevic opposto, Zaytsev e Berger in banda, Podrascanin e Birarelli centrali più Bari libero.
L’inizio del match è stato molto equilibrato, fino al secondo time-out tecnico le due squadre non si sono distanziate che di 1-2 punti con sorpassi e contro-sorpassi. Dopo la seconda pausa obbligatoria, però, Perugia ha ingranato la quarta e ha trovato il +3. Gli svizzeri si sono avvicinati al massimo di due punti e nel finale con Birarelli i Block Devils hanno trovato quattro palle-set e dopo un time-out degli avversari hanno chiuso sul 20-25 grazie a un attacco out dei padroni di casa.

Nel secondo set il Volley Amriswil è partito bene, è arrivato al primo time-out tecnico sul +2 (8-6), ha allungato sul +4 (11-8) e Bernardi ha chiamato il time-out dicendo ai suoi “Gliela stiamo dando noi la possibilità di restare in partita”. Il suo intervento, però, non ha cambiato le sorti del set. Gli svizzeri sono arrivati al secondo time-out tecnico sul +3 (16-13), hanno allungato sul 17-13 e Bernardi ha di nuovo fermato il gioco, ma anche questa volta non è cambiato nulla e il Volley Amriswil si è portato sul +5 (18-13). Perugia è poi riuscita a recuperare tre punti e i padroni di casa hanno chiesto il time-out sul 19-16. Nel finale i Block Devils si sono avvicinati fino al -2 (23-21), ma gli svizzeri hanno ottenuto, dopo un time-out, tre palle-set, una sola annullata da Birarelli prima del 25-22 finale.

Nel terzo set Perugia ha iniziato subito a macinare punti ed è volata sul +3, poi al primo time-out tecnico sul +4 (4-8) e al secondo sul +6 (10-16). Gli svizzeri sono riusciti a recuperare qualche punto portandosi a -3 (17-20), Bernardi ha chiesto il time-out discrezionale e al rientro in campo, grazie a un errore al servizio dei padroni di casa Perugia ha ottenuto sei palle-set, nessuna annullata prima del 18-25 firmato da Berger.

Nel quarto set ancora avanti Perugia senza troppe difficoltà. Al primo time-out tecnico i Block Devils sono andati sul +3 (5-8), al secondo sul +7 (9-16) e poi nel finale, dopo un set dominato senza sforzi, sono arrivate sei palle-match, una sola annullata prima del 19-25 messo a segno da Podrascanin su palleggio a una mano di De Cecco.

Risultato finale: Volley Amriswil - Sir Sicoma Colussi Perugia 1-3 (20-25, 25-22, 18-25, 19-25)

Il match di ritorno si disputa al PalaEvangelisti domenica 20 novembre 2016 alle ore 19:30. Chi vince accede alla fase a gironi.

Foto © Lega Volley

  • shares
  • Mail