Juventus - Bentancur | I bonus previsti dalla trattativa

Rinforzo a centrocampo in arrivo alla Juventus. Se ne parla da mesi, in realtà da quando Carlos Tevez decise di far ritorno in Argentina: l'accordo che consentiva al numero 10 realizzare il suo sogno di giocare nuovamente con il Boca Juniors aprì le porte a Marotta nel parco dei "giovani promettenti" sfornati dal settore giovanile della squadra. Fra questi anche Rodrigo Bentancur, centrocampista uruguagio classe '97.

La Juventus ottenne l'opzione d'acquisto da esercitare entro il 24 aprile 2017, un'opzione da 9.5 milioni di euro che assicurerebbe il passaggio del calciatore in bianconero, ma della quale non si conoscevano altri dettagli, apparsi soltanto ieri sui quotidiani argentini.

Oltre ai 9.5 milioni di euro la Juve dovrebbe pagare 2 milioni di bonus nel caso in cui Bentancur rimanga per almeno tre stagioni in forza alla squadra torinese, ma non solo, il Boca manterrebbe il diritto di incassare il 50% del prezzo ottenuto dalla futura cessione e ulteriori bonus per 1.5 milioni di euro complessivi.

Cinquecentomila euro per ognuno di questi tre eventi: la qualificazione in Champions la stagione successiva all'eventuale arrivo del calciatore, le 10 presenze e i 10 goal. In totale, se tutto dovesse andare come previsto, il Boca incasserebbe 13 milioni di euro, oltre alla metà della possibile futura vendita. Dettagli che spiegano perché Marotta e la sua squadra si vogliano prendere tutto il tempo possibile per valutare se esercitare l'opzione d'acquisto o meno.

  • shares
  • Mail