Che cos’è il Club des Cents Cols

Le regole del club si basano sull’onestà e sulla correttezza degli iscritti

col-de-la-bonette-1442828_640.jpg

Per i ciclisti appassionati di grandi salite esiste, da oltre quarant’anni, un club esclusivo, quello dei Cento Colli. Nato all’inizio degli anni Settanta dall’idea di quattro amici francesi il Club des Cents Cols conta attualmente quasi 8000 iscritti.

Come si entra nel club? Semplice bisogna avere scalato cento colli differenti, di cui almeno 5 con scollinamento sopra i 2000 metri. La lista dei colli iscritti è costantemente aggiornata dai curatori del sito e non comprende i monti e le sommità (per esempio la notissima Alpe d’Huez non rientra nel catalogo non essendo un colle).

Come spiegato nel regolamento del Club non sono necessarie fotografie davanti ai cartelli in vetta al colle, perché il Club confida nella sincerità della dichiarazione dei singoli ciclisti.

L’invio della lista dei colli scalati nella propria carriera tiene conto dell’impegno a rispettare le regole del gioco: l’iscrizione consente ai nuovi soci di ottenere il proprio diploma Cent Cols numerato e personalizzato, la medaglia del club, l’annuario del Club e il bollettino Infos Cent Cols. Ogni anno – fra il 1° ottobre e il 31 gennaio – si possono aggiungere i colli nuovi scalati durante l’ultima stagione.

Si tratta di una sfida con se stessi, basata sull’onestà del singolo ciclista e sul suo desiderio di entrare a far parte di una community che al termine del 2015 contava la bellezza di 7372 iscritti provenienti da una ventina di nazioni differenti fra cui Stati Uniti, Brasile e Giamaica!

Del club fanno parte 726 membri attivi che sono riusciti a scalare 1000 differenti colli.

Tutte le informazioni sul regolamento e il catalogo dei colli si trovano sul sito del Club de Cents Cols.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail