Rassegna stampa venerdì 18 novembre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 18 novembre 2016

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 18 novembre 2016, apre con “Il gioco del Loca”: a due giorni dal derby di Milano il baby centrocampista del Milan lancia le proprie ambizioni, quelle di Donnarumma e di tutto il club rossonero. In taglio alto, la “rosea” celebra lo Juventus Stadium, diventato un vero e proprio bunker per i campioni d’Italia. E ancora: il progetto di Infantino, presidente Fifa: “Mondiale a 48 e a 32 per club”. In taglio centrale, l’intervista ad una delle rivelazioni della Serie A: “Gagliardo Gagliardini: >”.

Il Corriere dello Sport apre con uno studio sulle tifoserie: “L’Italia vota Juve”, i bianconeri possono vantare ben 12 milioni di supporters nello “stivale”, grande seguito al Centro e al Sud. In taglio alto, l’intervista esclusiva a Marek Hamsik: “Dai Napoli vinciamo lo scudetto”. Di spalla l’inchiesta sulla Serie B: “Frosinone con Stirpe già sogna stadio e A”. In taglio basso: “Tra Bacca e Icardi il derby più bello”, domenica sera a San Siro andrà in scena Milan-Inter, con la prima di Pioli sulla panchina nerazzurra.

Tuttosport apre con un “Derby forever” in chiave sia milanese, sia torinese: il Toro ha il “dovere di blindare Belotti”, la Juve è vicinissima al prolungamento fino al 2021 con Paulo Dybala. L’editoriale di Tony Damascelli dedicato alla Juventus titola: “Su Higuain quante falsità”. Di spalla, a sinistra: “Milan-Inter è uno scontro da 500 milioni”. In taglio basso: il Sassuolo, la crisi e il mistero sulle condizioni di Berardi, la Corea del Nord che vuole sfornare i “nuovi Messi” e infine il basket con Milano che finisce KO contro la Stella Rossa Belgrado.

  • shares
  • Mail