Italia-Sudafrica | Rugby in diretta tv e streaming oggi alle 15

Secondo appuntamento degli azzurri nei Crédit Agricole Cariparma Test Match.

Gli azzurri del rugby tornano in campo una settimana dopo la (scontata) batosta contro gli All Blacks. Per i ragazzi di Conor O'Shea oggi ci sono gli Springbooks nel secondo appuntamento dei Crédit Agricole Cariparma Test Match.

Dallo Stadio Olimpico di Roma, teatro di Italia-Nuova Zelanda della scorsa settimana, ci si sposta allo Stadio Artemio Franchi di Firenze per Italia-Sudafrica. In questi giorni di vigilia se ne sono dette e scritte tante sulla crisi dei sudafricani, che hanno rimediato sei sconfitte in dieci partite in tutto il 2016, e cinque di queste sconfitte sono arrivate tutte nelle ultime sei partite, ma la verità è che anche oggi l’Italia punterà soprattutto a limitare i danni.

Il capitano Sergio Parisse ha ricordato come gli Springboks restino comunque la quarta potenza mondiale del rugby e ha spiegato:

“Il Sudafrica ha un gioco molto diverso dagli All Blacks: più leggibile, ma molto più fisico. Loro si appoggiano sulle basi del gioco, mischia e drive, puntano a imporsi fisicamente, fa parte della loro cultura. Non sono una squadra spettacolare, ma molto cinica, che sa approfittare dei vantaggi che si crea con la potenza degli avanti per poi giocare in velocità con i trequarti. Per noi la cosa importante è migliorare rispetto alla partita con gli All Blacks”

Osservato speciale, come sempre, il recordman di mete Bryan Habana, che è molto concentrato sulla partita di oggi e sa che, per quanto sia un’amichevole, è estremamente importante visto il momento del Sudafrica:

“Ho giocato due volte contro l'Italia in casa loro e non solo ci mettono l'anima, ma mettono tanta intensità in campo. Siamo coscienti che questa è la partita più importante della nostra stagione, visto l'anno che abbiamo passato. Dobbiamo far vedere che siamo cresciuti in tutte le aree del gioco, abbiamo molto rispetto per loro e dobbiamo giocare a rugby per 80 minuti”

Italia-Sudafrica camicia alle ore 15 e già da qualche minuto prima si può seguire la diretta tv su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, con il collegamento con il Franchi di Firenze e gli interventi degli esperti di “Rugby Social Club”: Daniele Piervincenzi dialogherà con Paul Griffen e Mauro Bergamasco, e lancerà servizi e interviste ai protagonisti della giornata. Sarà presente anche il tallonatore azzurro Leonardo Ghiraldini. Come sempre la telecronaca è di Vittorio Munari con il commento tecnico di Antonio Raimondi. Il match si può seguire anche in diretta streaming gratuita e legale su DPLAY.

  • shares
  • Mail