Guardiola: "Il sesso fa bene ai calciatori"

Giorni a parlare dei presunti divieti imposti dal "sergente di ferro" Guardiola dopo l'intervista di Samir Nasri, ma l'allenatore del City smentisce tutti. Secondo il fantasista in prestito dal Manchester al Siviglia il tecnico catalano consiglierebbe ai suoi calciatori (lo avrebbe fatto sin dai tempi del Barcellona) di non fare sesso dopo mezzanotte nei giorni precedenti alla partita, il tutto per "non alterare il ciclo del sonno".

Osservazione in realtà sensata, ma certamente più legata, appunto, alla tutela di un buon riposo per i suoi calciatori, ma che Guardiola (visibilmente divertito dal "caso") ha deciso di smentire con decisione in coda all'ultima conferenza stampa in vista della ripresa della Premier dopo la pausa delle nazionali.

Mai pensato di vietare il sesso, è impossibile giocare bene a calcio senza fare sesso con la propria compagna, più ne fanno meglio è

  • shares
  • Mail