Sportiva Crossover 2.0 GTX: tra trail running e dopo sci

Il Trail Running è uno sport che riconciali con la natura: le corse si tendono su tragitti impervi, ma pur sempre suggestivi e incontaminati. Rispetto alla corsa su strada, bisogna avere doti atletiche importanti per superare ostacoli e cambiare passo molto spesso per via di discese e salite che si susseguono senza sosta. È per questo che prima della partenza bisogna essere sicuri di avere ai piedi le scarpe più adatte: per attraversare questo tipo di percorsi servono calzature comode, calde, impermeabili e con una suola che garantista il grip in qualsiasi condizione, soprattutto in inverno.

Tra le scarpe più apprezzate da chi fa trail running c’è la Sportiva Crossover 2.0 GTX, prodotto di un’azienda italiana di Ziano di Fiemme. Stiamo parlando di una ditta che rappresenta ormai da decenni un punto di riferimento per i trail runners e che ha realizzato questa scarpa che è diventata ormai un must da oltre un anno. La calzatura è pensata per le corse off-road a basse temperature, ma è utilizzabile anche come dopo-sci. La ghetta integrata impedisce l’entrata di neve e fango, ragion per cui rappresenta la soluzione ideale per sky-running e ultra-trail in inverno.

Per aumentare la tenuta su percorsi innevati o ghiacciati, la suola è stata realizzata con predisposizione al montaggio di chiodi AT Grip. La temperatura del piede è garantita da una fodera in membrana Gore-Tex, mentre il sistema “Easy in” consente di calzarla e toglierla facilmente nonostante il collo alto sopra la caviglia. Il peso è di 370 grammi, il drop di 10 millimentri, mentre il prezzo si aggira intorno ai 190 euro.

Trail Running Sportiva Crossover

  • shares
  • Mail