Djokovic convinto: "Dipende tutto da me"

Djokovic si gioca il primo posto nella classifica ATP nel match contro Murray di questa sera e sembra intenzionato a riprendersi lo scettro dopo una seconda parte di stagione orribile, coincisa con lo stato di grazia dello scozzese che pochissime settimane fa lo ha scavalcato dopo un lungo dominio. Il serbo però non ha intenzione di chiudere la stagione da numero 2 ed arriva "favorito" dopo le due semifinali di ieri, se non altro nel guardare lo sforzo che i due sfidanti hanno dovuto affrontare: Djokovic ha passeggiato con Nishikori, Murray è stato costretto a giocare il più lungo match di sempre delle Finals (3 ore e 38 minuti) per avere ragione di Raonic.

  • shares
  • Mail