Sarri entusiasta: "Un piacere lavorare con questo gruppo"

La posizione di classifica non sarà quella desiderata (il sesto posto), tantomeno può far piacere il distacco dalla Juventus (9 punti), ma Maurizio Sarri è a dir poco entusiasta dopo la vittoria di Udine. Il Napoli, anche quelli guidati da Benitez e Mazzarri prima di lui, avevano sempre faticato al Friuli, la vittoria giunta grazie alla doppietta del redivivo Lorenzo Insigne non è un risultato da sottovalutare.

Soprattutto perché Insigne (così come altri compagni dell'attacco) non era in perfette condizioni prima della partita:

Lorenzo ieri sera ha avuto un attacco di febbre, si è ripreso stamattina e non si era allenato: vedendo quello che ha fatto in quei 15 minuti è stata una bella iniezione di fiducia. Insigne può stare anche due mesi senza segnare, ma alla fine la qualità è qualità e viene fuori...

  • shares
  • Mail