Champions League: Perugia qualificata alla fase a gironi

Battuti gli svizzeri del Volley Amriswil 3-1 in trasferta e 3-0 al PalaEvangelisti.

La Sir Safety Perugia si è qualificata senza problemi alla fase a gironi della Cev Champions League 2016-2017. I Block Devils hanno eliminato nel terzo turno preliminare gli svizzeri del Volley Amriswil.

Dopo il successo in trasferta ottenuto allo Sporthalle di Arbon mercoledì scorso, quando i bianconeri hanno vinto 3-1 in Svizzera, oggi è arrivato un netto successo in casa, al PalaEvangelisti. A Perugia bastavano due set per passare il turno e li ha vinti subito: nel primo si è imposta 25-20, nel secondo 25-14.

Gli elvetici non hanno potuto fare nulla per contrastare i padroni di casa che hanno chiuso in scioltezza 25-18. Un dominio pressoché totale dei ragazzi di Lorenzo Bernardi, trascinati da Ivan Zaytsev, miglior giocatore del match con 13 punti messi a segno da solo, di cui due direttamente dal servizio.

Quella di oggi è stata la prima partita in casa di Perugia nella nuova edizione della Champions League e la prima con Bernardi in panchina: i "sirmaniaci", ossia i tifosi della squadra, hanno dedicato uno striscione di benvenuto al nuovo coach.

Perugia dunque disputerà la fase a gironi come altre due squadre italiane, i campioni d’Italia dell’Azimut Modena e i vincitori della Regular Season della scorsa stagione, la Cucine Lube Civitanova.

Perugia sarà inserita nella Pool E con i turchi dell’Halkbank Ankara, ex squadra di Bernardi, i belgi del Knack Roeselare e i russi del Belogorie Belgorod, anch’essi provenienti dai preliminari dove hanno eliminato il Gentofte Volley e Belogorie Belgorod.

La Lube Civitanova invece è nella Pool B con l’Asseco Resovi Rzeszow, il Berlin Recycling Volleys e il Dukla Liberec, mentre Modena è nella Pool D con l’ACH Volley Ljubljana, l’S.C.M.“U” Craiova e il PGE Skra Belchatow. La fase a gironi inizia il 6 dicembre 2016.

Foto © CEV

  • shares
  • Mail