Cristiano Ronaldo: il discorso ai suoi compagni dopo la vittoria all'Europeo

È stato un anno magico per Cristiano Ronaldo: la vittoria in Champions League, l'incredibile Europeo conquistato con il suo Portogallo, due successi che porteranno ad un probabilissimo Pallone d'Oro. Il 2016 è stato il suo anno, insomma, e qualche settimana fa la diffusione del video del suo discorso ai compagni, da vero leader, nell'intervallo della finale di Milano ha rafforzato il punto di vista di chi l'ha sempre ritenuto un punto di riferimento nello spogliatoio.

Stavolta viene fuori un altro "speech" quello che Ronaldo ha indirizzato a tutto lo staff del Portogallo subito dopo il successo di Parigi. Ronaldo è felicissimo, ringrazia tutti e lo fa a maggior ragione dopo aver giocato soltanto pochi minuti nella finalissima per via di un problema fisico. Contro i padroni di casa, che godevano di tutti i favori del pronostico, i lusitani avevano dovuto fare a meno del suo leader, ma erano ugualmente riusciti a prevalere.

Per Ronaldo quella vittoria è la più importante della sua carriera, una carriera in cui ha vinto tutto, ma "con la nazionale il valore è superiore". Difficile dargli torto.

  • shares
  • Mail