Rassegna stampa mercoledì 23 novembre 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 23 novembre 2016

I quotidiani sportivi di oggi, 23 novembre 2016, aprono con la Juventus che conquista gli ottavi di finale di Champions League con un turno di anticipo. “A tutta Juve” è il titolo della Gazzetta dello Sport, ma nell’analisi la ‘rosea’ sottolinea che così “non basta” per andarsela a giocare con i top club per la vittoria finale. In taglio centrale, tutti gli altri risultati di ieri sera, con Ranieri che conquista uno storico traguardo sulla panchina del Leicester. Calciomercato: “Belotti boom”, il centravanti del Torino è corteggiato da Mourinho, ma i granata lo blindano con una clausola da 94 milioni di euro.

“Juve meraviglia” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport, che celebra la vittoria dei bianconeri a Siviglia. L’editoriale è di Xavier Jacobelli, che sottolinea: “Un altro capolavoro di Allegri”. In taglio alto, le grandi manovre del calciomercato con la Roma che si fionda sul napoletano Jorginho, l’Inter che punta dritto su Berardi e il Milan che pensa alla cessione di Bacca lanciando definitivamente Lapadula. In taglio basso, spazio al nuovo con l’intervista esclusiva a Federica Pellegrini: “Anche Roma nel mio futuro”.

Tuttosport apre con “I barbieri di Siviglia”: a “rasare” gli andalusi sono stati Marchisio, Bonucci e Mandzukic. In taglio centrale, la proposta del Torino al Manchester City: “Hart fino al 2018”, si parla di rinnovo del prestito per l’estremo difensore della nazionale inglese. In taglio basso, tanti approfondimenti: il calciomercato del Milan con i rossoneri che cercano Rudy per gennaio; il caos al Parma: Scala si dimette da presidente, il tecnico Apolloni via, il nuovo tecnico sarà Rossi o Crespo. Basket: ultima chance per l’Italia in vista di Euro 2017.

  • shares
  • Mail