Napoli: accoltellati due tifosi della Dinamo Kiev

Napoli - Ancora sangue che accompagna le gare di Champions League. Dopo i tifosi della Juventus aggrediti in un locale di Siviglia, due tifosi della Dinamo Kiev sono stati accoltellati nel capoluogo campano a poche ore dalla partita contro il Napoli. Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, l’agguato sarebbe stato perpetrato da “delinquenti comuni”.

Insomma, non c’entra nulla il tifo e la partita che si giocherà questa sera allo Stadio San Paolo. Il primo agguato è avvenuto a pochi metri dalla Questura, su corso Umberto, con un giovane tifoso ucraino che stava passeggiando con la sciarpa del suo club al collo. Ad un certo punto, un gruppo di delinquenti lo ha accerchiato e dopo averlo prima sbeffeggiato, lo hanno accoltellato alla coscia e all’addome. Subito soccorso, il ragazzo è stato ricoverato presso l’ospedale Loreto Mare e sarà guaribile in pochi giorni.

Il secondo accoltellamento è avvenuto nei pressi dell’Università, sullo stesso Corso Umberto. Anche in questo caso, il supporter ucraino è stato prima accerchiato e poi aggredito con armi da taglio. La polizia sta utilizzando le telecamere presenti in zona per individuare i colpevoli.

napoli accoltellati dinamo kiev

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail