Roma, Spalletti: "Non siamo nel caos"

"Vorrei tranquillizzare i nostri tifosi. Non c’è nessun caos dopo la sconfitta di Bergamo. Abbiamo delle ricadute che paghiamo a caro prezzo. C’è da lavorare in maniera seria e profonda per mettere a posto questa difficoltà". Alla vigilia dell'impegno di Europa League contro il Viktoria Plzen, Spalletti è tornato sulle polemiche post sconfitta di Bergamo. Al tecnico ha dato particolarmente fastidio il racconto di un presunto litigio tra Nainggolan e Domenichini (suo assistente tecnico) dopo la sostituzione del belga contro l'Atalanta. Il Messaggero ha infatti riportato la notizia (o presunta tale) di un acceso diverbio tra i due a bordo campo, nel quale il belga si sarebbe lamentato in malo modo per le indicazioni tattiche confuse che avrebbe ricevuto mentre era in campo.

Spalletti ha smentito categoricamente questo episodio: "Mi è dispiaciuto che si è parlato di una storia che era totalmente il contrario di ciò che è successo, tutto qui. Quell'episodio lì è un episodio tattico, Radja ne ha parlato in maniera normale. Sono cose anche banali, poi se quello che è a bordocampo racconta una cosa sbagliata e c'è voglia di creare difficoltà raccontando bugie". Lo stesso Nainggolan ha smentito la ricostruzione de Il Messaggero con un tweet: "Incredibile cosa inventano giornalisti, non è assolutamente successo niente che riguarda quello che si dice".

Accantonate le polemiche, Spalletti pensa invece a ripartire dopo una sconfitta inaspettata soprattutto per come è maturata: "La squadra ha fatto vedere di non avere perso il vizietto di andare in difficoltà in certe gare meno tecniche. Ma ora abbiamo subito la possibilità di voltare pagina. Dobbiamo fare come dopo il Torino, abbiamo reagito. Pensiamo a vincere questa partita, poi penseremo al campionato. L'Europa League è un obiettivo importante come tutti gli altri. I successi sono determinati dalla serie di vittorie. Questa è una partita di quelle da vincere assolutamente, ci dobbiamo provare. Ma lo era anche quella di domenica scorsa, non cambia nulla. Abbiamo perso 3 punti importanti nei confronti della vetta e delle nostre avversarie. Vogliamo risalire il prima possibile e abbiamo tutto il tempo lì davanti".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail