USA: Klinsmann esonerato, torna Bruce Arena

Cinque anni sulla panchina della nazionale degli Stati Uniti conclusi con un esonero. Jurgen Klinsmann è costretto ad abbandonare l'incarico, al suo posto la federazione americana ha ingaggiato Bruce Arena, il CT italo-americano già protagonista in passato. La storia d'amore fra Klinsmann e gli USA ha avuto il suo apice grazie alla qualificazione agli ottavi nel mondiale in Brasile (vennero eliminati dal Belgio), ma i risultati deludenti nell'edizione della Copa America del Centenario ed ancora di più le due umilianti sconfitte nelle prime due partite delle qualificazioni per Russia 2018 hanno spinto verso l'esonero.

Tanta la paura di rimanere fuori dalla massima manifestazione mondiale, sarebbe un passo indietro inaccettabile per una Federazione che punta a far crescere la passione degli statunitensi per il "soccer".

  • shares
  • Mail