Sci alpino, Gigante di Killington: Sofia Goggia terza. Cinque italiane in top-ten!

Ha vinto la francese Tessa Worley davanti all'austriaca Nina Loeseth.

Ore 19:36 - Sofia Goggia sale per la prima volta sul podio della Coppa del Mondo di sci alpino grazie al terzo posto ottenuto nello slalom gigante di Killington, negli Stati Uniti. L’azzurra si è piazzata dietro la francese Tessa Worley, prima con un tempo totale di 1:59.26, e la norvegese Nina Loeseth (+0.80) che è scivolata dal primo posto ottenuto nella prima manche al secondo. Ottima anche la prestazione di Marta Bassino che è arrivata quarta (+1.13). E nella top-ten troviamo altre tre italiane: Francesca Marsaglia settima (+1.74), Federica Brignone che dalla terza posizione dopo la prima manche è scesa all’ottava (+1.92), Irene Curtoni nona (+2.04).

Troviamo poi Elena Curtoni al 16° posto, Manuela Moelgg al 20° e Nadia Fanchini al 23°. In ogni caso la prestazione delle azzurre è stata più che positiva, visto che otto su nove si sono qualificate alla seconda manche e ben cinque sono finite in top-ten, con una di loro sul podio.

Classifica Slalom Gigante femminile di Killington 26 novembre 2016

Ore 17:18 - Si è conclusa in questo momento la prima manche dello slalom gigante di Killington e in testa abbiamo la norvegese Nina Loeseth con un tempo di 59.47, dietro di lei la francese Tessa Worley (+0.09) e l’azzurra Federica Brignone (+0.64). Tra le prime dieci troviamo anche Marta Bassino, sesta con un ritardo di 1.03 da Loeseth.
Nella seconda manche, che comincia alle ore 18:45, ritroveremo tutte le azzurre che erano al via tranne Laura Pirovano, che con un ritardo di 6.07 si è piazzata al 43° posto. Bene invece Irene Curtoni con il 12° tempo (+1.91), Francesca Marsaglia con il 13° (+1.96), Sofia Goggia con il 14° (+1.97), Elena Curtoni con il 17° (+2.33), Manuela Moelgg con il 23° (+3.45) e Nadia Fanchini con 18° (+3.50).

Slalom Gigante di Killington: la vigilia


Il clima non è molto amichevole per le sciatrici, ma oggi a Killington dovrebbe disputarsi, salvo imprevisti, il secondo slalom gigante della Coppa del Mondo di sci alpino 2016-2017. Per la prima volta dopo 38 anni il Circo Bianco torna in Vermont, approfittando del fatto che poiché Aspen ospiterà le finali di marzo, non poteva occuparsi anche dell’organizzazione delle gara del weekend del Ringraziamento.

Mikaela Shiffrin farà da padrona di casa, visto che, pur essendo nata in Colorado, ha i genitori provenienti da queste zone dell’America e da piccola ha imparato a sciare proprio alla Burke Mountain Academy del Vermont. Il tifo sarà tutto per lei, visto che peraltro Lindsey Vonn è infortunata e gli americani non la vedranno ancora per un po’.

Per quanto riguarda l’Italia, invece, si presenta al via con ben nove atlete: Federica Brignone, Marta Bassino, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Francesca Marsaglia, le sorelle Irene ed Elena Curtoni, Nadia Fanchini e Laura Pirovano.

Le azzurre, così come le loro colleghe delle altre nazioni, non hanno potuto effettuare la sciata di ricognizione della pista a causa dell’umidità e delle temperature alte della vigilia. Hanno così dovuto studiarla a tavolino.

Federica Brignone ha così commentato la vigilia di questo appuntamento di Coppa del Mondo:

“A Killington abbiamo trovato una neve diversissima rispetto a quella sulla quale ci siamo allenati nelle scorse settimane a Copper, è molto più dura. Per quanto siamo riuscite e vedere, la pista mi sembra bella, somiglia quasi alle nostre piste europee. Partirò come sempre per divertirmi e attaccare al massimo”

La prima manche è in programma alle ore 15:30, la seconda alle ore 18:30. Entrambe saranno trasmesse in diretta tv su RaiSport 1 e 2 e in streaming sul sito web ufficiale di Raisport.

Sci alpino donne diretta slalom gigante Killington 26 novembre 2016

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail