Guardiola: "Chelsea la più forte in Premier"

La mezza delusione in Champions con lo "stop" a Moenchengladbach, che ha spento le speranze di avere ancora possibilità per arrivare in vetta al girone superando il Barcellona, non si ripercuote sul percorso in campionato del City. Il Manchester è riuscito a battere 2-1 in trasferta il Burnley, tenendo il passo del Liverpool, e rimanendo vicinissimo al Chelsea di Conte che guida la classifica.

I blues hanno vinto il derby contro il Tottenham in rimonta, è la settima vittoria consecutiva (19 gol fatti, uno solo subito), e Guardiola sembra consapevole che nel prossimo turno non sarà una passeggiata all'Emirates Stadium. Già perché è arrivato il momento dello scontro diretto, da giocare in casa, per riaffermare il ruolo di favoritissima della Premier League dopo qualche settimana di leggero appannamento.

L'allenatore catalano non sottovaluta l'avversario, anzi, cerca di mettere un po' di pressione al Chelsea:

Giocheremo con la migliore squadra della Premier in questo momento. Nelle ultime 5-6 settimane hanno giocato in un modo fantastico, non si tratta soltanto di riuscire a non prendere goal. Dovremo cercare di comprendere i loro segreti per riuscire a batterli.

  • shares
  • Mail